Toro scornato: derby ai bianconeri

Toro scornato: derby ai bianconeri

L’ editoriale di Gino Strippoli / La Juve ha fatto la Juve, il Toro non ha fatto il Toro

2 commenti
Derby, Belotti

Il Toro é stato dominato già dopo soli 10 minuti di gioco, grazie al suo atteggiamento remissivo, dove ha subito la pressione avversaria.

Troppo brutto da vedersi questo Toro, anzi questa squadra che non ha fatto il Toro. Quando si gioca il derby bisogna essere Toro, questo non è avvenuto.

Motori granata spenti così come le luci, e quando si viaggia così si fa in fretta a sbattere contro un muro e uscire malconci. Ci si aspettava un’altra prestazione ed invece i giocatori granata sono risultati tutti impalpabili eccezion fatta per l’esordiente (al derby) Ichazo che ha fatto qualche buon intervento.

Al di là della mancata espulsione di Zaza per doppia ammonizione quello che da fastidio e che un giocatore d’esperienza come Molinaro, giá ammonito, intervenga in quel modo sull’avversario facendosi sbattere fuori e regalando alla Juventus la superiorità numerica.

Sul 2-0, il Toro al posto di tentare qualcosa per rimediare allo svantaggio é naufragato, costretto a subire il gioco avversario, senza poter ribattere ai bianconeri: con il risultato di essere alla fine umiliato sul campo.

Per i tifosi granata, encomiabili fino alla fine, é un’atroce delusione, una brutta figura, un umiliazione difficile da digerire. Bisogna davvero pensare il perché di questa bruttissima prestazione, un Toro non pervenuto, travolto da una valanga di gol.

Una sconfitta che non ha scusanti, con il Toro meritatamente fuori dalla Coppa Italia; l’unico rimedio adesso é sconfiggere l’Udinese domenica prossima, ma nemmeno questo basterà a far dimenticare questa bruttissima serata.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 2 anni fa

    Caro Gino,
    Ci risiamo,quando bisogna dimostare che si e’ “cresciuti” puntualmente arriva la risposta “questa sconfitta ci serve per il percorso di cerescita!”.#
    E’ veramente un ritirnello che va divetando nauseante sentirlo ripetere continuamente.
    Un Toro cosi’ molle e scialbo nel derby difficilmente la ricordo nella mia vita, tifo TORO dalla nascita (ho 70 anni!),#
    Chi l’ha preparata la partita?chi ha dato la carica? chi ha dato lo spirito e le disposizioni tecnico -tattiche? non e’ stato il mister?
    Caro,come gia’ ho scritto altre volte,m 1000 grazie a Ventura ma, e’ ora di cambiare perche’ i suoi limiti sono quelli di arrivare fino ad un certo punto epoi iniziare il declino!
    Questa e’ la storia professionale del nostro mister!
    Non difendimo piu’ l’idifendibile altrimenti quest’anno arriveremo 12^ e faremo la crescita all’inverso: 7^ posto l’anno 13-14 / 9^ posto l’anno 14-15 / 12^? l’anno 15-16 una bella crescita… all’indietro!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. uassing - 2 anni fa

    Ventura con le cosiddette grandi ( a parte la Fiorentina quest’anno) non sa giocarsele. Troppo difensivista…titic titoc nauseante. E se parliamo di derby ne ha vinto uno su 9 soffrendo nel finale. Che squallore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy