Toro un pareggio che fa male!

Toro un pareggio che fa male!

L’Editoriale di Gino Strippoli / Difesa ancora sotto accusa: troppi 15 gol in dieci giornate.

6 commenti
pareggio Inter Acquah

In due partite sei gol sono davvero tanti e il Toro non trova più la sua difesa, reparto che è stato il punto di forza della squadra granata finora. Contro il Genoa i gol dei rossoblú sono nati nuovamente per errori dei difensori, compreso il portiere. Inoltre questo Toro non sa più vincere, d’altronde nel mese di ottobre i soli due punti conquistati sono davvero poca cosa.

Eppure ieri la squadra di Ventura aveva illuso un po’ tutti sfoggiando nei primi 50 minuti un bel calcio, con la sola macchia nell’ azione del primo gol di Laxalt, lasciato libero in area, complice la smanacciata di Padelli in uscita. Sul 2-1 il Toro ha abbassato gradatamente il baricentro facendo salire sempre più il Genoa che ha raggiunto il pareggio. La reazione dei granata non si é fatta attendere e con la forza di volontà e un po’ di fortuna è arrivato il terzo gol. Sembrava fatta eppure il Toro ha lasciato troppo campo agli uomini di Gasperini che hanno raggiunto il meritato pareggio. Se non si può equiparare ad una sconfitta il punto guadagnato dai padroni di casa, si può definire comunque una grande delusione. Peccato vista la bella prestazione di Belotti che ha conquistato definitivamente il pubblico.

tabellino pareggio
Andrea Belotti prova ad andare via al genoano Ansaldi

Ad ogni modo niente scusanti: il Toro questa partita non l’ha vinta per demerito suo, più che per merito dei genoani. La difesa balla troppo e il centrocampo fa poco filtro. Il gioco a tratti è stato persino eccellente, ma poi è stato vanificato da errori che ti portano a prendere in 10 giornate ben 15 go; per questo motivo, dunque, occorrerà rivedere qualcosa nel reparto arretrato, che continua a non trovare le sincronie giuste. Prendere ad esempio il secondo gol di ieri sera, nato da una verticalizzazione centrale, così com’è successo con la prima marcatura di Anderson a Roma contro la Lazio.

E’ sicuramente un brutto pareggio, che fa male al morale anche e sopratutto in vista del derby, ed intanto il Toro in classifica è tornato nella parte che non conta, a livello di posizioni utili all’Europa. Peccato perché questa squadra ha qualità, ma pecca in continuità durante la partita e sopratutto non sa chiudere i conti una volta in vantaggio.

Adesso, però, testa al grande appuntamentoi, al derby di sabato: un match che si sarebbe potuto affrontare con una condizione psicologica migliore, accumulando magari qualche punto di morale sui rivali bianconeri, anche loro invischiati in un periodo non positivo.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 2 anni fa

    Caro abatta68,ho 70 anni e sono sempre stato tifoso Toro. Le mura di casa mia profumano di Toro perche i mie avi hanno tifano Toro cosi’ come i miei figli ei mie nipotini!
    Tornardo a Padelli posso anche condividere che ha salvato il risultato facendouna bella parata ma, non scordare l’epressione nelle punizioni di Pirlo!
    In ogni caso io ho scritto di trovare 5 partite negli ultimi 3 anni dove abbiamo guadagnato punti per merito del nostro portiere.
    Per la campagna acquisti non ho nulla da dire,ho dato un bel 9 e continuo a darlo ma,Pedelli, non c’entra nulla con la campagna acquisti di questa estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 2 anni fa

    Dopodichè credo fosse opinione comune che, a fine calciomercato, tutti eravamo molto soddisfatti…chi dava 10, chi 9 (ma avrebbe dato 10 se maksimovic e peres fossero rimasti!).. in tutta la campagna acquisti non ho letto di nessuno che mettesse, come priorità assoluta, quella di sostituire il portiere! Personalmente, trovo potenzialmente migliore questa squadra rispetto a quella dello scorso anno, quando nel girone di andata non si vedeva uno straccio di gioco e di goal. E’ una squadra giovane (lo sapevamo) e ci vuole pazienza (sapevamo anche questo), ma quando le cose non vanno bene è inutile pensare che Ichazo o Edera (ho letto anche questo!!) possano risolvere i problemi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 2 anni fa

    Beh, caro Osvaldo, se sei come me un grande tifoso non può esserti sfuggito il derby vinto… puoi dire che Padelli non sia stato decisivo per vincere una partita del genere? forse nel secondo tempo sei andato a prenderti una birra! ah ah! a parte questo, anche a me Padelli non mi è mai piaciuto più di tanto e quando vedo le partite che fà Sorrentino da 10 anni a questa parte (sempre determinante!) qualche domanda me la pongo. Se si prendono 3goal in casa da una squadra in grande difficoltà come il Genoa (gli mancava mezza squadra e in trasferta sono peggio di noi!) c’è parecchio che non và…il pareggio di ieri non è una vittoria mancata (l’autogol al 90esimo era impossibile da fare! questo per dire chi avevamo davanti…) ma una partita molto simile a quella giocata a Roma, solo con un avversario diverso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lucius - 2 anni fa

    Caro Gino, concordo con Osvaldo. Padelli è veramente scarso, con solo con i piedi (ogni retropassaggio fa venire il cardiopalmo), ma anche nelle uscite. Sinceramente non capisco perché non si sia mai deciso di sostituire il peggiore della difesa, a maggior ragione essendo il portiere molto spesso coinvolto nel gioco di Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 2 anni fa

    Ho sempre sostenuto fin da l’anno scorso che la difesa del Toro è un colabrodo non solo per colpa di Padella (che sarebbe ora di toglierlo dai pali e mandarlo a casa )ma anche del sopravalutato Ventura che con la sua ostinazione non sa cambiare modulo durante la partita e non sa dare un gioco sufficiente alla squadra.Persino un allenatore sprovveduto avrebbe ordinato alla squadra di ritirarsi in difesa per proteggere il vantaggio al 90^ minuto.Infatti è diventata una regola prendere gol a tempo scaduto !!!Sembra che Ventura non se ne sia mai accorto !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. osvaldo - 2 anni fa

    Caro Gino,
    ti seguo tanto e condivido molto di quello che dici e scrivi ma, ti prego non continuare a difendere Padelli poiche’ e’ indifendibilke e NON SOLO per ieri sera.
    Possibile che su tre fratelli Gomis e Ichazo,Ventura non sia riuscito a trovarne uno migliore? Padelli si tuffa sempre in ritardo e sempre dalla parte sbagliata mentre nelle uscite poi, e’ veramente una…comica!
    So che non condividerai ma ti sfido a trovare 5 partite negli ultimi 3 anni dove e’ stato decisivo per portare a casa un risultato!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy