Un Toro “abbaccato” stecca la prima

Un Toro “abbaccato” stecca la prima

L’editoriale di Gino Strippoli / I granata con poca qualità ma grande determinazione sfiorano il pareggio contro un Milan per nulla trascendentale

11 commenti

Il Toro stecca la prima nella Scala del calcio italiano, in quel di S. Siro, contro un Milan per nulla trascendentale. Ecco perché fa rabbia aver perso una partita che si poteva anche vincere. Certo vincere se alla prima di campionato non si arrivava con una retroguardia nuova e inadeguata per esordire nella nuova stagione. È inammissibile giocarsi l’ esordio stagionale con una difesa che a male pena ha fatto uno o due soli allenamenti. Ma allora a cosa possono servire la preparazione precampionato, le amichevoli?

Ogni volta che i rossoneri hanno dato accelerazione la difesa granata ha quasi sempre bucato palloni e avversari, e meno male che Suso e Niang non sono proprio dei goleador, sbagliando l’inverosimile.

Silvestri dopo un buon avvio nel secondo tempo è calato vistosamente, Moretti ha sbagliato sul terzo gol di Bacca, stessa cosa per Molinaro sulla prima rete del colombiano, mentre Rossettini non è sembrato di certo un centrale capace di non far rimpiangere Maksimovic. Così proprio non può andare bene. Serve urgentemente un altro difensore da affiancare a Castan.

È vero che questa retroguardia giocava per la prima volta insieme, ma è proprio questo l’errore per una squadra che vuole giocarsi un posto per l’Europa, non ci si può presentare in questo modo, come un colabrodo.

Altro grande problema è stato giocare con un centrocampo senza un minimo di qualità. Obi, Vives, Acquah nonostante l’impegno non possono di certo garantire la qualità. Ma perché Baselli non è stato fatto giocare prima? Si dirà che Baselli non era ancora in forma, ma forse visto il ragazzo in campo vien spontaneo dire che anche un mezzo Baselli vale di certo più di un Obi al cento per cento. Inoltre, nonostante l’impostazione fisica della mediana, non c’è stato il filtro necessario, con la difesa spesso esposta alle scorribande degli avanti rossoneri.

Poi certo l’aver perso Ljajic per infortunio ha disorientato il gioco granata e quello che si era visto di buono nei primi 10 minuti di gioco è poi svanito di colpo. Questo allora diventa un grande problema, se si è già Ljajic-dipendenti.

Quello che invece è piaciuto di questo Toro è sicuramente stato l’impeto messo in campo, la voglia di raggiungere il pareggio, che solo un rigore tirato maldestramente da Belotti ha mandato in fumo. I ragazzi hanno dimostrato carattere e non hanno sfigurato: avrebbero meritato il pareggio per l’impegno profuso, ma non per la qualità espressa in campo.

Il ragazzotto Boyé ha ottime qualità, ma buttato nella mischia è sembrato ancora acerbo. Di certo la sua prestanza fisica lo mette spesso in vantaggio rispetto agli avversari ma è ancora da costruire, e mister Mihajlovic sicuramente lo farà decollare. Belotti, al di là del rigore sbagliato, si è fatto trovare pronto per incornare a rete il provvisorio pareggio.

Insomma, visto questo Milan i granata potevano uscire tranquillamente imbattuti ed invece la delusione aumenta proprio per le manchevolezze che ci sono state a centrocampo in fatto di qualità e nella retroguardia, che è sembrata davvero troppo disorientata.

Sicuramente con Baselli e il rientro di Benassi il centrocampo dovrebbe tornare a funzionar meglio a patto che arrivi questo agognato regista di qualità , mentre in difesa si aspetta un centrale davvero capace di far dimenticare presto Maksimovic.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. puliciclone - 11 mesi fa

    Il Toro è una miniera d oro. Noi rosichiamo e loro ridono con il portafoglio gonfio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Frank Toro - 11 mesi fa

    Difesa penosa e assurda fatta in 2 giorni a 4 dal campionato.
    Dirigenza da seconda categoria per come ha gestito le ultime uscite…
    Centrocampo già sapevamoo…
    E L’attacco???
    Qualcuno si è reso conto che giocare con Martinez sull’estermo è come giocare senza un uomo? A questo punto non era meglio un difensore in più?
    Io poi mi chiedo come mai non si è puntato su Peres… avessimo puntato su Bruno Peres Attaccante esterno (altro che jago Falque e Martinez) avevamo un attacco da paura invece…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      iago falque se va bene lo vedremo in campo non prima di un mese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 11 mesi fa

    Ragazzo,non c’era da essere veggenti per indovinare quello che sarebbe successo.
    E non dico ieri prima della partita ma dal l’annuncio del nome del nuovo “allenatore”.
    Ricapitolando:possiamo dare per assodato che abbiamo una società gestita da cialtroni e sprovveduti e falsi? Direi che è incontestabile da anni e che l’ultima campagna acquisti certifica in modo lampante. Non mi fermo ad analizzare i singoli acquisti perché ho appena fatto un’ottima colazione che vorrei mettere a frutto.
    Osservo con un pizzico di orgoglio che iniziano a spuntare come lumache tifosi che fanno la bocca storta nei confronti del nostro “allenatore”.
    Ieri abbiamo giocato con gente che non può giocare in serie A e sono stati lasciati in panchina giocatori nostri e giovani.
    Sapete come la penso sui vari Baselli benassi e Zappacosta:per me sono normalissimi giocatori,niente di che,ma,dico meglio di Molinaro Obi e vives sono di sicuro. Sono giocatori modesti,ma migliori di gente che col calcio non ha nulla a che vedere.
    Però tutti in panchina,perché noi abbiamo un “allenatore” che lancia i giovani e che ci fa dominare le partite;mamma mia,mi è sembrato di rivivere un incubo.
    Ci siamo resi conto con che razza di squadra abbiamo perso,o no?
    Quello che ci potrà offrire il nostro “allenatore” sarà forza,carattere,doti morali e via e via. Quando ho sentito parlare di doti morali e’ calata la notte sulle mie speranze. Doti morali? E che siamo,il collegio delle Orsoline?
    Ma questo deve insegnare a giocare a calcio,non fare il pedagogo. Le doti morali le cerchi in sua moglie e pensi al resto.
    Il punto è che al resto non può pensare perché è completamente incapace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Ripeto : spero che miha abbia fatto questa scelta per mettere pressione al duo dirigenziale : pensa se ieri avessimo messo quelli che dici tu e vinto la partita !

      Sai che risate il duo cairopetrachi con 52 milioni in berta ?

      Non avrebbero piu’ comprato nessuno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. miele - 11 mesi fa

    Sono tutte considerazioni che noi tifosi più realisti stiamo facendo da almeno un mese. Chi invece non riesce, o meglio, finge di non vedere, sta nella stanza dei bottoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. osvaldo - 11 mesi fa

    Caro Gino,
    la formazione scesa in campo ieri era molto diversa da quelle da te auspicate durante le trasmissioni Toro Scatenato.
    Padelli – Vives – Moretti – Obi – Acquah – Molinaro,tutta gente che sarebbe dovuta andar via,salvo un paio di essi che potessero essere buoni come riserve e/o uomini spogliatoio (Vives – Moretti).
    In una partita contro una squadra debole come il Milan visto ieri,pensi che i vari Gomis – Barreca -Aramu – Parigini,avessero fatto peggio degli attori scesi in campo ieri? e, Baselli-Benassi, che facciamo li vendiamo per fare cassa, tanto abbiamo Obi ed Acquah?
    Incomincio ad avere delle perplessità sul mister,in modo particolare sui giovani e sul post partita (Abbiamo perso da polli,una partita a tratti DOMINATA!) Lui avrà visto altra gara,noi invece il solito Toro dell’ultimo anno.
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabius - 11 mesi fa

    E che dire del modulo 424 stile armata brancaleone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 11 mesi fa

    Siamo riusciti a perdere con il milan piu’ scassato della storia !!!

    GRANDISSIMI CAIROPETRACHI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      appunto. Se non hai vinto a Milano ieri contro dei mediocri non vincerai mai piu’

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        Infatti

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy