Toro, 10 giri alla fine: il tempo delle tabelle e dei calcoli è terminato

Toro, 10 giri alla fine: il tempo delle tabelle e dei calcoli è terminato

Lo Psicologo Granata / A testa alta, ma con le ‘corna’ protese in avanti, già contro l’Atalanta

Commenta per primo!

Nell’ultima giornata di campionato, pur uscendo dal Tardini con i 3 punti, il Toro aveva lasciato intravedere un po’ di stanchezza fisica, portata dai numerosi e faticosi impegni delle settimane precedenti. Questa sosta è arrivata nel momento più opportuno, o, come dice un mio paziente, quasi come fosse un pit-stop a pochi giri dalla fine, prima del duello finale in una gara di Formula1. Il serbatoio è stato riempito, le gomme son state cambiate, ora sta al pilota tentare questo recupero negli ultimi giri rimasti; il distacco appare enorme ma vale la pena provarci, perché davanti potrebbero sempre sbagliare qualcosa.

A tentare di fermare questa rincorsa, però ci sarà l’Atalanta dei vecchi amici Bianchi e Reja; una delle poche squadre ancora coinvolte nella lotta per non retrocedere, che giocherà con il coltello tra i denti allo scopo di fare quei punti che ancora le mancano per avere la certezza di rimanere in serie A: ecco che avversario troveranno i ragazzi nella giornata pasquale di campionato. Sarà una partita dura e spigolosa (come, per altro, lo fu all’andata) ma ora il Toro è più maturo, con le stesse certezze difensive ma sicuramente molto più cinico: basti pensare che nelle prime 9 giornate di andata la truppa di Ventura aveva realizzato solo 7 reti, mentre nelle prime 9 giornate di ritorno sono ben 16 le reti messe a segno: numeri da prime della classe.

Il tempo delle tabelle e dei calcoli è terminato, ora non resta che affrontare queste partite come fossero 10 finali, facendo il massimo senza pensare ad altro e soprattutto senza farsi distrarre troppo dalle persistenti voci di mercato che girano intorno alla squadra. Mancano 10 giri alla fine e ci sono degli avversari da andare a prendere, il resto non conta, ma son convinto che, questo, Glik e compagni lo sappiano benissimo.

Alla prossima dal vostro Psicologo del Toro!!

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy