Toro, è una partita come le altre

Toro, è una partita come le altre

Verso Torino-Juventus / Il derby va affrontato in ottica Europa!

Commenta per primo!

Il pareggio di Reggio Emilia contro il Sassuolo è da considerarsi un passo falso che ha leggermente complicato la situazione Europea, infatti i ragazzi non sono riusciti a sfruttare i passaggi a vuoto di Sampdoria e Fiorentina. In ogni caso non tutto e perduto, e ci sono ancora concrete chance di raggiungere questo benedetto sesto posto.

Per farlo però bisogna passare da una partita che sta acquistando sempre più importanza, come se già non ne avesse di suo: il derby. già perché il Toro lo affronterà con la pressione addosso di dover vincere a tutti i costi per rimanere agganciato al treno di squadre che lo precedono. Questo potrebbe essere un’arma a doppio taglio, infatti se da un lato avere motivazioni maggiori potrebbe essere una spinta ulteriore per Glik e compagni, dall’altro potrebbe rivelarsi deleterio. In questi anni questa partita è stata sempre caricata di troppe aspettative: ogni anno, infatti sembrava quello buono per tornare a battere i nostri rivali cittadini, e invece, puntualmente, arrivavano sconfitte e partite giocate col freno a mano tirato e con un pizzico di inspiegabile riverenza. Forse è arrivato il momento di vedere questa partita come una normale partita di campionato, in cui vi sono in palio punti, prima ancora che la supremazia sportiva che da vincere un derby; per una volta si potrebbe provare a pensare che sia solo una sfida contro una squadra sulla carta più forte ma non imbattibile. Chissà che magari, così facendo, non si mettano da parte le paure e le insicurezze che hanno contraddistinto il nostro Toro negli scorsi derby?

Ovviamente è fantascienza, il derby resta il derby, ma, come alcuni miei pazienti hanno sottolineato in questi giorni, meno si carica l’ambiente, meglio è. Sicuramente il mister sarà in grado di dare alla squadra le motivazioni migliori e farà sì che i nostri ragazzi vendano cara la pelle.Chiudo con una considerazione fatta da un mio paziente giusto stamattina: “Se non li battiamo sta volta che hanno le tossine della Champion’s, hanno diverse assenze, e son già con lo scudetto mezzo cucito, quando mai li batteremo?”; ogni scongiuro è lecito!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy