Toro, qualcosa per cui lottare c’è ancora!

Toro, qualcosa per cui lottare c’è ancora!

Lo Psicologo Granata / I ragazzi di Ventura possono ancora combattere per qualcosa

5 commenti
Immobile

E’ chiaro ormai, questa stagione è quasi del tutto compromessa. Ogni speranza Europea si è pian piano sgretolata, e non è certo una novità; passo falso dopo passo falso ci si è allontanati sempre di più dalla zona Europa League e si è ora costretti a passare le ultime 10 giornate di campionato a guardare gli altri senza più stimoli, senza più un vero obiettivo, se non fare quei pochi punti che mancano per a salvezza. Certo, i rimpianti sono tanti, le partite in cui è sfuggita la vittoria per un soffio (un rigore, un gol preso al 90′, un errore individuale) sono innumerevoli, talmente tante che vien da chiedersi, come ha fatto un mio paziente, se non sian state più “casuali” certe vittorie.

A dire il vero, però, un piccolo obiettivo rimane; infatti l’ultima partita che può significare ancora qualcosa è quella che si giocherà tra 2 giornate al Comunale, ossia il derby. Già, proprio perchè la squadra può giocarsela senza patemi di classifica, senza l’ansia di dover risparmiare energie per la volata finale, senza vincoli; insomma, quale potrebbe essere un momento migliore per fare uno scherzetto ai nostri cugini? Quale momento migliore per essere un intoppo sulla loro strada? Sarebbe importante fare una buona prestazione contro la Juve anche per ritrovare il feeling tra squadra e tifoseria che negli ultimi mesi (proprio da quel maledetto derby di Coppa Italia) si è un pò incrinato.

Proprio oggi un mio paziente, parlando di statistiche, ha fatto notare che se Buffon non dovesse subire gol nemmeno in questa giornata batterebbe il record proprio contro di noi, e sarebbe davvero bello impedire che questo accadesse con un gol di Ciruzzo proprio sotto la Maratona. Ovviamente non sarà un’impresa semplice, perchè la Juve di questi tempi è un rullo compressore, ma nel calcio non si può mai sapere.

Alla prossima da vostro Psicologo del Toro

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 2 anni fa

    ” Si può combattere ancora per qualcosa “Cioè ?Forse per rimanere in Serie A ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 2 anni fa

    E basta con questo derby,e con le solite tiritere mascherate.
    Personalmente vincere il derby non significherebbe niente e non sposterebbe di una virgola il giudizio su questa annata.
    E poi vorrei che fosse chiare una cosa:noi vinceremmo solo se loro ci facessero vincere come l’anno scorso,non per altro motivo.
    Siccome però ora i punti fanno parecchio comodo a loro più che a noi,pensate un po’ come andrà a finire la partita tra una squadra di giocatori mediamente scarsi,senza carattere e senza gioco e un’altra squadra che si trova a distanza siderale sotto l’aspetto tecnico,tattico e motivazionale.
    Cerchiamo di non scrivere troppe corbellerie,via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. aterreno - 2 anni fa

    Chiessenefrega del derby, io spero che continuino a giocare meglio di partita in partita e spero che succeda qualcosa di buono a fine campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Seagull'59 - 2 anni fa

    Si lottiamo! Tanto poi, mal che vada, alla fine ci facciamo 4 risate in mezzo al campo tra baci e abbracci…
    Mi girano ancora talmente gli ammennicoli al solo pensiero dell’ultimo poker che, se scendessero in campo con la metà della rabbia che ho io in corpo, li disintegrerebbero solo a guardarli!
    Già, ma bisognerebbe amare il Toro come i suoi tifosi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 anni fa

      Apparentemente c’entra poco, ma ho visto su orgolio granata una intervista a Ezio rossi, che diceva che i calciatori sono dei lavotari e qualunque lavoratore insultato non rende più, come se la causa maggiore dell’incapacita per quattro mesi di fare prestazioni decenti siano i tifosi. E qui mi lego al tuo discorso: visto che sono un lavoratore e non percepisco un milione di euro l’anno, e questi che vanno in campo poverini al massimo si fanno una risata con gli avversari, mi piacerebbe che gli venisse decurtato lo stipendio in base alle prestazioni, così vediamo se viene ancora da ridere ! Ma so anche che purtroppo è una utopia

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy