Notturno Granata

Notturno Granata

Vigilia del crocevia della stagione.

Lazarevic, il ragazzo atteso quasi coma la panacea per tutti i mali granata, non scenderà in campo dal primo minuto, domani sera ed Empoli: lo farà, al suo posto, Gabionetta. Il Bimbo entrerà in campo nella ripresa; dall’altra parte, inizierà Sgrigna, poi toccherà a Iunco o Pagano

Ciampi, che di nome non fa Carlo Azeglio…

Vigilia del crocevia della stagione.

Lazarevic, il ragazzo atteso quasi coma la panacea per tutti i mali granata, non scenderà in campo dal primo minuto, domani sera ed Empoli: lo farà, al suo posto, Gabionetta. Il Bimbo entrerà in campo nella ripresa; dall’altra parte, inizierà Sgrigna, poi toccherà a Iunco o Pagano

Ciampi, che di nome non fa Carlo Azeglio ma Maurizio, tornerà ad incrociare il Toro al “Castellani” dopo averlo diretto recentemente contro Reggina e Novara: risultati non molto positivi gli ultimi, ma non per colpa dell’arbitro

Pozzi: basta! L’attaccante che tre anni fa visse una telenovela di mercato con i granata non arriverà al Toro. Non c’é nessuna possibilità. Non c’é mai stata. Dopo aver confermato Antenucci, alla prima punta si penserà quando si saprà se davvero Bianchi andrà via…

Fuori dal Toro:
– Curiosa campagna promozionale della Opel: per la finale di Champions tra Barcelona e Manchester Utd, é stato mandato un ragazzo fuori dal Camp Nou con una mazzetta di biglietti e il mandato di svenderli a 10 euro. Ebbene, delle tante persone avvicinate (tutte filmate in un video), quasi nessuno gli ha creduto…e ora ci sarà un grande strappare di capelli, tra le ramblas.

Sogni d’oro…!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy