Notturno Granata

Notturno Granata

Le partite non finiscono mai, non per il Toro.

– Confermato in tarda serata, discusso in nottata, congelato in giornata. Lerda é stato ampiamente rassicurato dai propri dirigenti, nell’immediato post-partita di Vicenza; poi, Cairo e Petrachi hanno dialogato fino a quando stava per albeggiare, per decidere il da farsi. Diciamo che se il tecnico si dimettesse, in molti tirerebbero un sospiro di sollievo, ecco

Le partite non finiscono mai, non per il Toro.

– Confermato in tarda serata, discusso in nottata, congelato in giornata. Lerda é stato ampiamente rassicurato dai propri dirigenti, nell’immediato post-partita di Vicenza; poi, Cairo e Petrachi hanno dialogato fino a quando stava per albeggiare, per decidere il da farsi. Diciamo che se il tecnico si dimettesse, in molti tirerebbero un sospiro di sollievo, ecco

Budel sta bene, Ogbonna e Zanetti quasi, mentre la partita del “Menti” non ha lasciato altri segni sulle gambe dei granata (e ci mancherebbe, ci sono già abbastanza morti&feriti). Una buona notizia é il ritorno di Agostino Garofalo: oggi ha svolto allenamento differenziato, ma sabato in campionato ci sarà

– Le associazioni dei tifosi hanno consegnato oggi la documentazione che serviva: entreranno come soci fondatori nella Fondazione Filadelfia, come ampiamente preventivato nelle scorse settimane. Nel frattempo, anche la Regione Piemonte ha aderito, come da comunicato che sottolinea l’impegno del presidente Cota e degli assessori Cirio e Coppola

Fuori dal Toro:
– Pochi giorni fa, a Lecce, nella Roma c’é stata una discussione tra Pizarro (indicato dall’allenatore per tirare un calcio di rigore) e Borriello (voleva batterlo lui). Vinse il tecnico, tirò il cileno e segnò. Stasera, in Champions a Donetsk, l’attaccante ex-Milan si é precipitato sul pallone quando é stato fischiato un penalty; se n’é incaricato lui, e al grido di “Ora vi faccio vedere che anche l’altra volta” ha…sbagliato, e da lì la Roma é definitivamente crollata. Meglio ascoltare il mister.

Serena notte a tutti, tifosi…e allenatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy