In alto i seggiolini!

In alto i seggiolini!

Prima che sia troppo Tardy / Torna la pungente e mai banale rubrica del nostro Enrico Tardy

3 commenti

In alto i seggiolini!  Dalla sedia di Mondonico, ai seggiolini di Cairo, alla panchina di Mihajlovic. Il tutto , sinonimo di Europa, completamento del Fila, scelta di confermare l’allenatore. Il popolo granata ha palesemente manifestato il proprio amore per Sinisa, allo stadio vi erano molti striscioni in suo favore oltre ad inequivocabili cori inneggianti il mister.

Evidentemente le turbolenze della scorsa settimana (ritiro, non ritiro ecc.) hanno aumentato il consenso verso l’allenatore serbo e la sua linea intransigente. Calcisticamente parlando invece la partita col  Sassuolo non ha  detto nulla di più e nulla di meno di ciò che già sapevamo sulla nostra squadra. Eppure….. Eppure mi domando: quali caratteristiche di gioco riconoscibili ha trasmesso il nostro tecnico? Sicuramente  maggiore propensione a giocare all’attacco, maggiore aggressività rispetto al passato (anche se si è vista più nelle parole che nei fatti), una certa vivacità, un discreto numero di partite Sono state abbastanza divertenti. A ciò si aggiunga però un’inesistente organizzazione della fase difensiva ,una  gestione delle partite talvolta incomprensibile, atteggiamenti a volte  sopra le righe.

Il tutto non so quanto in linea con i gusti del presidente, sicuramente non con i miei, ma questo poco importa. Certo è che l’allenatore su una cosa ha ragione, se si vuole puntare all’Europa, e dico “Se”, basta Carlao, Caceres, Vesovic, Pryma, Perez, Amauri ecc. Dunque far chiarezza fin da ora e scegliere cosa fare da grandi e con chi.  Ps. Onore e rispetto per il Pupone, per la sua carica umana e per la sua non comune umiltà.


Avvocato penalista, appassionato di calcio (ha partecipato al corso semestrale di perfezionamento in diritto e giustizia sportiva presso Università di Milano), geneticamente granata, abbonato al Toro da circa trent’anni.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

    Servisse un allenatore…ah i congiuntivi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. claudio sala 68 - 3 mesi fa

    Ho sempre pensato che dopo Ventura serviva un allenatore completamente diverso per ricominciare un ciclo. Credo che Miha sicuramente ha dato una svolta, ha un suo modo di vedere il calcio molto zemaniano che diventa allo stesso tempo un limite ed un pregio Vedremo già in estate se effettivamente si lavorerà per la EL.
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 3 mesi fa

    Prima me l’ero proprio scordato..

    Quoto

    Eppure mi domando: quali caratteristiche di gioco riconoscibili ha trasmesso il nostro tecnico?

    Me lo chiedo sa gennaio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy