Mamma, mi si è ristretto il progetto…

Mamma, mi si è ristretto il progetto…

Prima che sia troppo Tardy / Torna la rubrica di Enrico Tardy, con un pensiero sulla partita di ieri contro l’Empoli

40 commenti

Dopo lo stucchevole e datato tormentone sul peso maxi di Lopez, cui peraltro è stato rinnovato il contratto mentre la famigerata lavatrice era già posizionata sulla sua schiena, abbiamo assistito ad una partita di modestissimo livello.

Il Toro di oggi è veramente poca cosa. Unica nota positiva è Boyé, che nel primo tempo soprattutto, ha dimostrato doti tecniche buone e vista la sua giovane età potrà nel giro di un paio d’anni trasformarsi in un ottimo calciatore, pardon in un’ottima plusvalenza…

Per il resto mi è parso di essere tornato ad ammirare il Toro di 6 o 7 anni fa, dove il gioco era frutto del caso, dell’improvvisazione e l’organizzazione inesistente.

Certo le assenze non hanno aiutato, e come già detto, il livello tecnico della squadra non è granché ma non fare un tiro in porta per tutto il secondo tempo contro l’Empoli è deprimente.

Forse è cosa prudente, parlare meno di ambizioni europee, ma molto più concretamente di una salvezza magari anticipata.

40 commenti

40 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 10 mesi fa

    Maria catlina quando ti manderanno via sarà sempre troppo tardi e comunque respirereremo tutti un po’ di aria pura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Vero che è presto per esprimere sentenze ma è anche palese che la situazione ad oggi non è delle migliori. In difesa ci manca qualcosa. Il centrocampo resta un’incognita ( Baselli e Benassi esploderanno? Valdifiori sarà meglio di Vives?) e in attacco abbiamo infortuni e altre incognite, oltre a Maxi e Martinez che secondo me dovevano lasciare andare e alla carenza di esterni in difesa a sinistra.
    A ciò si aggiunga amche l’incognita Sinisa
    . In conferenza è un Dio ma riuscirà a dare un gioco alla squadra.
    Infine c’è la variante impazzita Cairo: a Gennaio tapperà i buchi ?
    Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mbtoro - 10 mesi fa

    Sono d’accordo in parte…questo articolo è basato in primis su un’analisi personale della situazione. Non mi sembra che mister e squadra abbiamo mai affermato, ad oggi, di dover rivedere gli obiettivi di iniziò anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro - 10 mesi fa

    Guardate che il giornalismo non è infondere fede e fiducia, ma informazione.
    Quello che vorreste voi è propaganda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gliinvincibili - 10 mesi fa

      Pienamente daccordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mbtoro - 10 mesi fa

    Io non vi capisco…siamo qui a tirar le somme su un campionato che è appena iniziato. Ma riesci a scrivere articoli che abbiano un pò di positività? Io so che granata è una Fede ma vorrei capire come possiamo andare sugli spalti a incitare e pretendere dai nostri 11 compagni (noi che siamo il 12esimo) che credano in certi obiettivi e lottino fino all’ultimo secondo quando siamo noi i primi a non crederci? Io vedo impegno e dedizione per cui voglio credere che tutto ciò venga ripagato e voglio stare ancorato, senza dubbi e paure, agli obiettivi di inizio anno….e non saranno 4 partite che posso stabilire o no i nostri reali obiettivi. Tireremo le somme a fine anno…ma fino ad allora….forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 10 mesi fa

      Molto bene, sono con te.
      FORZA TORO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 10 mesi fa

      È cosa ci sarebbe di positivo in questo inizio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gianni - 10 mesi fa

    @Catilina sì ricordo il Toro di 7 anni fa, tecnicamente siamo meglio ma manca il gioco ad ora. Abbiamo ottenuto una vittoria roboante con il Bologna, però non abbiamo sfruttato un calendario sulla carta agevole all’inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pusceddu - 10 mesi fa

    C’entra un cazzo la sfiga o volere leggere a tutti i costi che siamo fighi e forti, svegliatevi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Alberto Fava - 10 mesi fa

    Condivido con Catlina, questa volta il Reporter ha bubulato mica male.
    A scanso d’equivoci mi do una toccatina, non si sa mai.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Catlina - 10 mesi fa

    Minchia ma ora pure quelli del sito menano rogna e fango puro..che figo..bravi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianni - 10 mesi fa

      perchè dici così? mi pare un articolo equilibrato, poi se preferisci leggere altro mi piacerebbe sapere cosa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Catlina - 10 mesi fa

        Guarda il calcio è un gioco..scrivere qui pure. Le cose importanti sono altre lo sai bene. Però il toro è importante. Commuove. E’una figata è vita. Leggere tutti quelli che dopo 4 giornate parlano di squadra spacciata..di salvezza..di via l’allenatore ecc..secondo te fa bene o male ? Fischiare alla fine di torino Empoli giocatori che sono qui da due mesi fa bene o male? Non così si costruisce qualcosa, le contestazioni e la lotta servono quando è ora (vedi giovannone) il resto è merda che esce da frustrati che contesterebbero anche loro madre.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gianni - 10 mesi fa

          non condivido molti post menagrami come te, rispetto il tuo pensiero. Ma qui si discute dell’articolo che mi pare obiettivo ed equilibrato, chiaro che non si fischia la squadra ma un migliore modo di analizzare i problemi c’è…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Catlina - 10 mesi fa

            Rispetto anche per te. Io però non ritengo equilibrato dire la sentenza: il toro di oggi poca cosa..dopo Bologna eravamo poca cosa? O dire il toro di 7 anni fa..Ma lo ricordi il toro di 7 anni fa ?

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 10 mesi fa

          Ancora non ti hanno bannato, tu e i tuoi insulti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Catlina - 10 mesi fa

            Quando dico merde ti riconosci in pieno eh. .

            Mi piace Non mi piace
  10. gantonaz64 - 10 mesi fa

    Penso che Prandelli sarebbe stato l’allenatore ideale.Un Ventura piu’ capace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pusceddu - 10 mesi fa

    Per carità che i ragionieri di braccino inizieranno ad offendere e se siamo fortunati ci riempiranno di sarcasmo. Cosa ci lamentiamo a fare? La plusvalenza prima di tutto e guai pensare a un progetto serio, scherziamo?! Il calcio è cambiato, con esso la filosofia imprenditoriale che costringe a non avere bandiere, progetti e ossature degne di donarci un ciclo non dico di vittorie ma almeno una permanenza in serie A a buoni livelli! Ma è tutta retorica, il portafogli prima di tutto….di braccino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mav - 10 mesi fa

      Braccino o no quest’anno la B non ce la toglie nessuno , allenatore pessimo squadra peggio Senza personalità meglio vendere quei pochi che hanno mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pusceddu - 10 mesi fa

        Non faccio mai drastiche previsioni, il campo dirà se andremo in B o no, io credo che ci salveremo con largo anticipo, il discorso che non capisco è quando si dice che è meglio vendere i pochi che hanno mercato, scusa, ma i soldi chi li acchiappa secondo te? Verrebbero investiti? No.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Schiffer - 10 mesi fa

    Ma chi se ne frega, siamo campioni di plusvalenza, come ci ha ricordato il buon Petrachi fregiandosene come un titolo “Ad Honorem”.

    Come dite ? mancano almeno un paio di difensori e due centrocampisti che abbinino qualità e quantità ?

    Ma siete sempre i soliti disfattisti, e volete mica fallire, e compratelo voi il Toro etc. etc. etc.

    Sempre sia lodato il buon Cairo, che ci ha salvato (gratis) dal fallimento e che intasca 50 e spende 10. Va tutto bene Madama la marchesa.

    Facciamo presto i punti per salvarci, ma presto presto. Perchè se la ruota gira male questa squadra rischia di trovarsi in posizioni davvero scomode. Altro che Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 10 mesi fa

      Vedo che non sono il solo a pensarla così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pusceddu - 10 mesi fa

        Siamo in pochi, questo è il guaio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gianni - 10 mesi fa

      per molti è bastato cambiare allenatore per digerire volentieri questo allucinante mercato, perchè se c’era Ventura altro che entusiasmo ci sarebbe stato. Ora siamo qui tutti a pregare, dopo aver assistito impotenti all’opera di mantellamento cairota…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lucius - 10 mesi fa

    La gestione societaria sparagnina determina il fatto che, in molti ruoli, non abbiamo sostituti/ricambi con le caratteristiche dei titolari, per cui, se manca il titolare, il modulo non funziona più. Ed è purtroppo vero che, fino ad ora, non siamo ancora riusciti a vedere la squadra ideale al completo (nei nostri limiti, sia chiaro).
    Gli infortuni, quelli sì, mi sembrano veramente troppi, e ritengo semplicistico e non corretto attribuirli soltanto alla sfiga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 10 mesi fa

      Anche con tutti i titolari, ad eccezione di Belotti e Ljajc, non siamo granché.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. miele - 10 mesi fa

    Volessero le stelle che si arrivi ad una salvezza anticipata! Io penso invece che senza miracoli a gennaio, soffriremo fino all’ultima giornata. FVCG, abbi pietà di noi poveri tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dimitrij.abra_721 - 10 mesi fa

    Lo scorso anno avevamo perso a Milano con il Milan e vinto a Bergamo, mentre in casa avevamo perso sia con l’Empoli che con il Bologna. Il totale fa +1 in classifica e mercoledì possiamo migliorare visto che il Pescara può essere considerato il Verona della passata stagione (Cagliari=Carpi e Crotone=Frosinone) col quale pareggiammo 2 a 2 al Bentegodi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 10 mesi fa

      Temo che il Pescara di Oddo sia molto più forte del Verona dello scorso anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. miele - 10 mesi fa

    Sottoscrivo, la penso esattamente come te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Vita69 - 10 mesi fa

    Visto che in giro se ne parla..spero che Vargas sia un cazzata..preferisco duemila volte Constant..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro42 - 10 mesi fa

    Magari qualcuno ricordera’ alcuni miei commenti al momento della campagna acquisti.
    La maggior parte dei tifosi inneggiava ai nuovi arrivati,mentre invece io invitavo il presidente a vendere (arabi,cinesi,russi,alieni,va tutto bene!).A me sembrava chiaro che si fosse fatta una campagna improvvisata ed incompleta.Se oggi dobbiamo vedere titolari Bovo,Molinaro,Obi,Acquah,Martinez,beh.Il risultato e’ che ci mancano almeno tre giocatori di qualita’,uno per reparto.
    Intanto qualcuno si frega le mani contando i milioni in cassa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Toro - 10 mesi fa

    articolo sempre molto saggi ed equilibrati con concordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Fabry69 - 10 mesi fa

    Bah… sono d’accordo, anche se il non gioco me lo ricordo anche l’anno scorso… lo schema era 72 passaggi fra i difensori e vives (o gazzi) e poi palla a Brunone che ci pensava lui… se era di buona….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabry69 - 10 mesi fa

      Tra () proprio l’anno scorso contro l’Empoli credo di aver visto una delle peggiori partite del ns. Amato TORO…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro - 10 mesi fa

      quelli a cui ventura sta sul cazzo citano sempre le solite 5/6 partite su 200 di Ventura.. ovvero circa il 2%..sarà un caso?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fabry69 - 10 mesi fa

        No Ventura non mi sta sul cazzo, semplicemente aveva finito il suo tempo… era in risposta all’articolo… e il commento sull’Empoli è un dato di fatto che in questi ultimi anni in casa siamo andati male… non c’entra nulla Ventura…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. The Mtrxx - 10 mesi fa

    Tutto vero Vardy, ma l’organizzazione di gioco di Ventura era di una noia mortale, forse bisogna aspettare, forse si é sbagliato l’allenatore ma più passa il tempo più é chiaro che si é guardato troppo al bilancio durante il calcio mercato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy