Tra campo e realtà

Tra campo e realtà

Prima che sia troppo Tardy / Come sono lontani i tempi di Sgrigna e Sansone: ora le partite brutte si vincono

2 commenti

Quante volte dopo una sosta di campionato abbiamo visto i nostri eroi giocare brillanti partite? In tanti anni è capitato in rarissime occasioni e la partita contro il Crotone non è certamente stata una di queste: squadra lenta, apatica, vuota. La palla e i nostri idoli si muovevano come il sottoscritto al 40 esimo chilometro della maratona. La palpebra dello spettatore durante il match è calata più volte…

Con dei ma…

In primo luogo abbiamo vinto (non un dettaglio di poco conto), in secondo luogo ci possiamo godere le prestazioni di un giocatore che, in una giornata per lui poco positiva , riesce a fare due gol nelle uniche occasioni capitate. È stato un Toro più stanco fisicamente e psicologicamente che presuntuoso (tipo lo scorso anno a Carpi). L’ impegno con le nazionali ha lasciato il segno.

Dunque questa gara va letta nel modo giusto, gustandosi le note positive come zeppolettine cremose, ma non dimenticando l’insieme della prestazione, la modestia dell’avversario, e l’aiuto arbitrale. Come sono lontani i tempi di Sgrigna e Sansone, ora anche noi abbiamo dei giocatori che risolvono partite noiose e bruttine, con una, anzi due beccate di Gallo!

Forza Toro

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Mtrxx - 2 settimane fa

    Ma chi ha giocato nelle nazionali? Belotti, Benassi e Zappacosta…

    Secondo me abbiam piu’ perso il momento che altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 settimane fa

      Hart, Martinez (si è fatto anche due voli intercontinentali, che sono massacranti)Acquah etc etc….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy