Toro Del Futuro: voce a ciò che c’è, per costruire ciò che verrà

Toro Del Futuro: voce a ciò che c’è, per costruire ciò che verrà

Toro Del Futuro / Su TN, la nuova rubrica di Diego Fornero: retroscena, protagonisti e analisi sul settore giovanile del Torino

Candellone, Primavera, Tindo, Supercoppa
Quasi un anno e mezzo dopo l’ultima volta, torno a scrivere qui, su Toro News. Mesi importanti, quelli trascorsi, per il settore giovanile del Torino, quello che ho imparato ad amare e a seguire con passione proprio attraverso queste colonne.
Inutile sottolinearlo: dalla notte di Chiavari, quando, il 16 giugno scorso, la Primavera granata di Moreno Longo si è laureata Campione d’Italia, riportando in bacheca un titolo che mancava da 23 anni, di acqua sotto i ponti ne è passata, ed è anche grazie alla grande attenzione che è stata dedicata a questi ragazzi che, quattro mesi dopo, è stato possibile radunare quindicimila persone allo Stadio Olimpico per una partita di Youth League, ed un numero quasi altrettanto significativo in un sabato di nebbia per una Supercoppa Italiana di categoria.
Risultati impensabili per altre piazze, un record storico assoluto che nemmeno i top club europei erano riusciti a raggiungere in questa manifestazione, uno dei tanti motivi di orgoglio che il popolo granata, dopo aver visto anche finalmente avviare la ricostruzione dello Stadio Filadelfia, deve tenere stretto dentro di sé.
Già, il Fila. Lo scorso 17 ottobre non è stata una giornata qualsiasi per me (e, ne sono sicuro, neppure per voi): ed è stata quella in cui di più, in assoluto, ho deciso che era giunto il momento di tornare a raccontare ciò che amo maggiormente: il settore giovanile del Torino, i protagonisti, i retroscena, e, soprattutto, il tanto lavoro e l’incredibile dedizione che si nasconde dietro gli aspetti più evidenti delle prestazioni dei giovani granata, ovvero i risultati, che tanto efficacemente sono stati già raccontati su queste colonne nei mesi scorsi e nelle scorse settimane.
Toro Del Futuro: questo è il nome che ho scelto per la nuova rubrica, composta di due appuntamenti settimanali, che vi proporrò su Toro News. Qui non affronteremo strettamente risultati e statistiche, ma proveremo a scoprire insieme la profondità e i lati meno conosciuti di tutta quella parte di “Mondo Toro” impegnata a costruire le basi di ciò che verrà.
Un nome tanto semplice quanto, spero, efficace. Perché, seppure oggi il presente granata sia tutt’altro che malvagio, resta legittimo sognare ancora più in grande. Non è un caso che, nonostante dieci anni di oblio, ed altri dieci necessari per la ricostruzione di quanto prima era stato distrutto (merito innegabile di questa Presidenza e di questa società), quello del Torino resti, in assoluto, il settore giovanile più vincente d’Italia. Uno score ulteriormente arricchito, sabato scorso, con la conquista della Supercoppa Italiana Primavera, unico Trofeo della categoria ancora mancante in Via Arcivescovado.
Il lavoro incessante di questi anni ha dato i propri frutti, ma c’è ancora tanta strada da fare, ed è proprio su questa strada che noi ci concentreremo. Non solo: qui si proverà a dare voce anche alle tante manifestazioni di affetto offerte dal mondo granata ai più giovani che hanno avuto, hanno e avranno l’onore, ma anche la grande responsabilità, di vestire questa maglia. Quella stessa maglia che, a breve, vedremo spuntare dal tunnel dello Stadio Filadelfia. Quella stessa casacca granata che non ha soltanto vissuto la storia: ha contribuito a costruirla, ed altrettanto farà in un… Toro Del Futuro che siamo pronti a vivere ancora una volta insieme.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy