Torino-Bologna, Brighi: “I granata hanno sempre la stessa ossatura”

Torino-Bologna, Brighi: “I granata hanno sempre la stessa ossatura”

Zona mista / Le parole dell’ex granata ora in rossoblù: “Vives? E’ uno che si allena sempre al massimo e questo è il suo ruolo ideale”

Brighi post Torino-Bologna

In zona mista, al termine di Torino-Bologna, ha parlato anche l’ex di turno, Matteo Brighi, in granata dal 2012 al 2014. Ecco le sue parole:

“Il Torino ha fatto la sua partita, noi abbiamo fatto un passo indietro. Che non è legato all’assenza di Destro: Mancosu non è stato aiutato abbastanza dalla squadra. Oggi secondo me è mancato lo spirito delle scorse partite, non vorrei che ci stessimo rilassando dopo i sette punti in tre partite. Non deve essere così, prendiamolo come un incidente di percorso. Martedí ci incontreremo e ne parleremo. Oggi abbiamo fatto poco e niente abbiamo portato a casa.

Brighi poi si sofferma ancora sui granata: “Il Torino? Ha tenuto l’ossatura e l’identità di sempre innestando giocatori importanti. Spero per loro che facciano bene. Vives? È uno che si allena al massimo, poi Ventura gli ha trovato il ruolo adatto…”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 1 anno fa

    Riuscire ad avere la stessa ossatura è un bel complimento (poi detto anche da un ex granata ha ancor più valore). I continui stravolgimenti (Zamparini e Preziosi docet) hanno storicamente rovinato le società di calcio. E non solo quelle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy