Cagliari-Torino 0-0: nulla di fatto alla Sardegna Arena

Cagliari-Torino 0-0: nulla di fatto alla Sardegna Arena

Al 45′ / Poco o nulla alla Sardegna Arena fino agli ultimi minuti, quando Barella va vicino al gol

di Roberto Bianco

Snodo di campionato per il Torino che si affaccia al Sardegna Arena con l’opportunità di raggiungere in caso di vittoria la sesta posizione in classifica. In fascia si rivede Ansaldi, di rientro dopo il lungo infortunio, dall’altra parte De Silvestri. In mediana torna dopo la squalifica Meitè in coppia con Baselli. Fiducia a Soriano, di supporto a Belotti assieme al confermatissimo Iago Falque. Dietro, a guardia della porta protetta da Sirigu, i collaudati Izzo, Nkoulou e Djidji.

Dopo la pioggia di giornata, al fischio d’inizio il vento spazza il campo e sembra gelare le intenzioni delle due squadre, impegnate a confrontarsi a centrocampo senza sviluppare seri propositi d’attacco. Solo un cross di Ansaldi al 6′ mette in difficoltà la retroguardia di casa, costretta a concedere il calcio d’angolo. L’intensità dei primi venti minuti si smorza nella seconda metà di frazione di gioco, quando la pioggia torna a scendere, Cigarini e Dessena sembrano avere la meglio in mezzo e il Cagliari prova a premere gli ospiti.

Nulla di fatto da entrambe le parti, con Sirigu e Cragno mai impegnati seriamente. Il gioco, spezzettato da una serie di scontri di gioco, non decolla e costringe a quattro minuti di recupero nel primo tempo. Il vento forte complica anche le giocate più semplici e le due squadre sembrano destinate a rientrare negli spogliatoi con poco nulla di fatto, salvo la pericolosa percussione di Barella all’ultimo minuto che esce di un soffio. Cairo ha chiesto di rivedere il Toro di Marassi, attesa al momento delusa.

 

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michelebrillada@gmail.com - 4 mesi fa

    assurdi assurdi tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sylber68 - 4 mesi fa

    Vergognatevi, è voi dovreste giocare per il sesto posto. Ma io vi mandere a lavorare in catena di montaggio!!! Vaffanculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13814870 - 4 mesi fa

    ma il Torino di Marassi sarà la nostra partita dell’anno??? bella roba

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 4 mesi fa

    Campo pesante, pioggia, vento… Suvvia, il Toro quest’anno non gioca al calcio, quando gioca un minimo a calcio e’ un’eccezione, si torna a parlare di europa e si torna a far schifo.

    Diventa dura pensare che non ci sia un piano preciso per stare nel guano di meta’ classifica, tutti comodi eh, guai a dare di piu’.

    Diventa persino dura dare la colpa agli allenatori, ne abbiamo cambiati un tot, il risultato e’ sempre lo stesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 4 mesi fa

      Non c’entrano nulla gli allenatori. La mentalità societaria va cambiata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 mesi fa

        Esatto è quello che continuo a dire da tredici anni

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy