Calciomercato, ag. Valdifiori: “Ora, con Mihajlovic, il Toro sarebbe Top”

Calciomercato, ag. Valdifiori: “Ora, con Mihajlovic, il Toro sarebbe Top”

Calciomercato / L’agente del giocatore, che solo poche settimane fa aveva snobbato il club granata, ora sembra aver cambiato idea

16 commenti

Mirko Valdifiori è un giocatore del Napoli, che però non è mai stato a pieno nel progetto di Sarri: perciò il ragazzo sta cercando una soluzione per tornare protagonista. E a confermarlo è stato proprio l’agente del giocatore stesso, Mario Giuffredi, a Radio Kiss Kiss. Dichiarazioni in controtendenza rispetto a quelle rilasciate nelle scorse settimane, quando lo stesso procuratore aveva glissato, quasi snobbando l’ipotesi granata: “Una piazza gradita sarebbe la Lazio, Mirko è pronto per una grande squadra”. (qui il resto dell’intervista).

Ora l’entourage pare aver cambiato idea: “Se piace a Mihajlovic? Il Napoli sceglierà il suo futuro, ma se dovrà andare via sarà importante trovare una squadra che gli dia la possibilità di giocare e tornare in corsa per la nazionale. Il Torino potrebbe essere la scelta giusta“.

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Io fossi nella società per quel ruolo non dimenticherei che abbiamo un ragazzo a cui lo scorso anno non abbiamo dato chance: Prcic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Lello66 - 1 anno fa

    Se voleva giocare in nazionale, senza grossi sacrifici, doveva pensarci l’anno scorso, ha scelto il Napoli per i soldi e l’ambizione. I giocatori devono smetterla di essere mercenari o calcolatori e cercare invece di identificarsi veramente nella squadra che investe su di loro per raggiungere degli obbiettivi rispettando il contratto. Se scelgono le piazze per i propri scopi e scappano quando vedono che il loro progetto non si realizza, son dei veri conigli e forse è giusto che non si meriti la nazionale.
    Basta con i giocatori che ripiegato sul Toro pensando di giocare per sé stessi e ottenuto di nuovo la ribalta se ne vanno per soldi e ambizione, vedi Immobile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Achille - 1 anno fa

    Cosa siamo? Il rifugium peccatorium?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torogranata68 - 1 anno fa

    stai pure dove sei….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Giuffre’ il treno è passato l’altro anno e non ritorna indietro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Frank Toro - 1 anno fa

    Colleggandomi a quanto sotto… vero è che.. nel ’75 tanti tifosi erano incazzati con Pianelli perchè non faceva plusvalenze..:-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Frank Toro - 1 anno fa

    Se uno come il figlio di Moggi fa il procuratore non mi stupisce che nel calcio manchino valori come: lealtà, coerenza ,serietà, amore per lo sport e … legalità… Sentire un procuratore parlare in fase di calciomercato e sentire un rutto è la stessa cosa. Se 40 anni fa questi farabutti erano già in essere non avremo mai visto espodere Pulici e Graziani promessi magari al Dortmund e Atletico Madrid per grandi traguardi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Massimo Ñ - 1 anno fa

    noi adesso siamo top?? allora adesso a noi non ci interessano le mezze seghe come te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ratatouille - 1 anno fa

    Coerenza… si chiama coerenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ratatouille - 1 anno fa

    Ah adesso il Toro può andare bene? Ma mi faccia il piacere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. abatta68 - 1 anno fa

    Ma qualcuno ha mai sentito una dichiarazione che sia una da un calciatore in fase di calciomercato? Tutte queste mezze frasi escono sempre dai procuratori per far muovere il mercato e vedere se qualcuno esce con qualche proposta, cercando di anticipare i tempi o alimentare delle aste al rialzo…. Ai giocatori è già tanto se gli fanno una telefonata, giusto per dire “prepara la valigia và, poi ti spiego per strada…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro_in_Romagna - 1 anno fa

    Ma vai a c….re, pagliaccio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Concordo, però questa è la dimostrazione che la credibilità la danno le persone. Mihailovic per ora ha dimostrato di essere uno non particolarmente azindalista e questo infonde fiducia nei giocatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro_in_Romagna - 1 anno fa

        Su questo ti dò sicuramente ragione. Il punto è che uno della sua età, che ha avuto un quarto d’ora di gloria nell’Empoli ed ha fatto la muffa in panca un anno intero a Napoli dovrebbe tirarsela un po’ meno…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cecio - 1 anno fa

          Già, ed è per questo che per me può restare dov’è o andare altrove.
          E dire che l’anno scorso speravo davvero che arrivasse…
          Io punterei su Viviani, ma per ora non se ne parla.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toro_in_Romagna - 1 anno fa

            Sarò blasfemo e mi farò nemici un po’ di fratelli di tigna, ma arrivo a dirti che piuttosto di questo mezzo giocatore mi tengo buono Vives e lo slavo che abbiamo prestato sl Perugia (non mi ricordo il nome, colpa di un paio di grappini)

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy