Il tabellone del calciomercato del Torino: Gustafson in, Parigini ed Edera out

Il tabellone del calciomercato del Torino: Gustafson in, Parigini ed Edera out

Il riassunto / Acquistato il centrocampista dell’Hacken, i due esterni in prestito rispettivamente a Chievo Verona e Venezia

10 commenti

Il Torino ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione attraverso l’incontro di Coppa Italia vinto sabato sera contro la Pro Vercelli (4-1 il risultato finale) ma la società granata è inevitabilmente ancora risucchiata dai vortici del calciomercato, che non si placheranno fino al termine di questa sessione estiva. Ed ecco che allora il tecnico Mihajlovic, nonostante la prima prova positiva, si aspetta ulteriori rinforzi magari già in vista della prima di campionato conto il Milan. Nel frattempo nel corso di questa settimana il Torino ha piazzato un altro colpo a sorpresa acquistando il giovane centrocampista Samuel Gustafson, prospetto svedese proveniente dal BK Hacken (stesso club con cui ha firmato l’ex granata Farnerud) ed ha ceduto in prestito due talentuose pedine provenienti dal proprio settore giovanile: Simone Edera si accasa al Venezia, mentre Vittorio Parigini disputerá una stagione tra le fila del Chievo Verona di mododa confrontarsi con il massimo campionato italiano.

DI SEGUITO IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO DEL TORINO

IN ENTRATA

UFFICIALITÀ: Samuel Gustafson (c, BK Hacken), Tachtsidis (c, Genoa), Sasa Lukic (c, Partizan Belgrado), Lucas Boyé (a, River Plate tesserato a gennaio), Barreca (d, controriscattato dal Cagliari), Alfred Gomis (p, fine prestito, Cesena), Aramu (a, fine prestito, Livorno); Parigini (a, fine prestito, Perugia), Parodi (c, fine prestito, Ancona), Suciu (c, fine prestito, Cremonese), Ajeti ( d, svincolato), Ljajic (a, Roma), Iago Falque (a, Roma)

TRATTATIVE: Valdifiori (c, Napoli)

INTERESSI: De Silvestri (d, Sampdoria), Simunovic (d, Celtic), Helander (d, Hellas Verona), David Ivan (c, Sampdoria), Ntcham (c, Genoa), Joao Pedro (d, Palmeiras), Kucka (c, Milan), Tomovic (d, Fiorentina), Poli (c, Milan), Pulgar (c, Bologna), Dioussè (c, Empoli), Viviani (c, Verona), Pellegrini (c, Sassuolo), Denis Zakaria (c, Young Boys)

PROPOSTI: Viviano (p, Sampdoria), Rincon (c, Genoa), Gaston Ramirez (c, Middlesbrough), Belhanda (c, Dinamo Kiev), Torosidis (d, Roma), Cassani (d, svincolato, Sampdoria), Grenier (c, O. Lione)

MONITORATI: Mathias Suarez (d, Defensor), De Silvestri (d, Sampdoria), Conti (d, Atalanta), Wallace (d, Chelsea), Pedro Pereira (d, Sampdoria)

IN USCITA

UFFICIALITÀ: Parigini (a, Chievo), Edera (a,Venezia), Zenuni (c, Tuttocuoio), Gazzi (c, Palermo), Immobile (a, non riscattato, Siviglia), Prcic (c, non riscattato, Stade Rennais), Debeljuh (a, svincolato, Piacenza), Pryyma (d, svincolato, Frosinone), Farnerud (c, svincolato), Mantovani (d, svincolato, Salernitana), Glik (d, Monaco), Sanchez Mino (c, Independiente), Lys Gomis (p, Lecce), Chiosa (d, prestito, Perugia), Morra (d, Pro Vercelli), Procopio (d, Cremonese), Simone Rosso (c, Brescia), Zaccagno (p, Pro Vercelli), Graziano (c, Renate), Gyasi (a, Pistoiese), Proia (c, Pistoiese), Suciu (c, Pordenone).

TRATTATIVE IN USCITA: Zappacosta (d, Sassuolo, Fiorentina, Roma), Bruno Peres (d, Manchester City, Wolfsburg, Chelsea, Bayern Leverkusen, Arsenal), Aramu (a, Pro Vercelli)

INTERESSI IN USCITA: Vives, (c, Bari), Padelli (p, Atalanta, Palermo), Maksimovic (d, Napoli, Siviglia, Chelsea), Peres (d, Roma)

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Scott - 5 mesi fa

    Forse sarebbe accaduto lo stesso, perchè questo mondo è in mano ai procuratori e i calciatori sono generalemnte teste di cooco. Ma diciamo le cose come stanno. Se l’obiettivo della società è valorizzare i calciatori, è ovvio che questi “pretendano” di essere venduti non appena arriva l’offerta. Il problema serio è la società che deve cambiare registro, dandosi prioritariamente obiettivi sportivi. Inutile prendersela con Napoli, Roma etc etc. Gli altri fanno i loro interessi, noi pensiamo a casa nostra. Adesso vediamo cosa fa Cairo con 40mln + 10mln di esercizio positivo (senza fare i farmacisti). Sono proprio curioso di vedere se arriva Saponara o amauri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Max63 - 5 mesi fa

    Penso che dietro debba arrivare qualcosa di importante diversamente sono guai.
    Ritengo che il vero problema sia la coppia centrale. A mio parere Zappacosta ha qualità che possono sopperire a Peres,
    Necessità un centrale “robusto” per Maksi è molto forte e non facile, ora, sostituirlo ed un terzino sx perché Avelar non sappiamo quando lo rivedremo e Molinaro vorrei non vederlo più. Il portiere è un altro grosso problema in quanto ad oggi in tre non ne fanno uno. Per il resto il centrocampo c’è con giovani interessanti che diranno la loro, con la ciliegina dell’attacco. Nel complesso la squadra è ancora da ritoccare e l’ago potrebbe pendere per una tranquilla salvezza o una possibile accesso in Europa.
    Il tesoretto c’è le cessioni erano inevitabili in quanto i giocatori vogliono lidi diversi, con obiettivi diversi e soprattutto stipendi diverse da quelli che il Toro può garantire. Adesso vediamo in questa settimana cosa accade.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. toiomeroni - 5 mesi fa

    Concordo e contraccambio gli auguri, ma aspetto fiducioso fino alla fine del mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. The Mtrxx - 5 mesi fa

    “LA RICOSTRUZIONE — Il banco è saltato venerdì quando il giocatore, senza avvertire nessuno, non si è presentato all’allenamento pomeridiano e ha preferito far ritorno a casa, in Serbia, tant’è vero che alle 20.30 di venerdì Maksimovic è stato avvistato al terminal B di Malpensa. E il Toro?

    Che gran pezz di m

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Il sito di Calciomercato dá quasi sicuro l’arrivo di Ranocchia al posto di Malsimovic ( con gli interisti che esultano ) Fosse vero direi che è incontrovertibile che Ajeti per Glik, Ranocchia per Maksi, Zappacosta per Peres, Padelli o Gomis in porta e con Moretti con un anno in più la difesa si è ….leggermente indebolita.
    A centrocampo non abbiamo cambiato granché e solo in attacco sulal carta siamo un po’ più competitivi.
    O arrivano rinforzi veri o faremo un altro campionato da bassa classifica.
    Buon ferragosto a tutti ( a tutti i tifosi granata, sempre con le pezze al culo, sportivamente parlando )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 5 mesi fa

      l’attacco e’ stellare, ljacic+bellotti se tengono botta tutto l’anno sono il migliore duo che abbiamo avuto da secoli!
      falque e’ un’incognita ma boye & martinez danno sufficienti garanzie, soprattutto il primo. lopez in panchina e’ un buon rincalzo se non ingrassa.

      io credo che con i soldi di maksi (perche’ a questo punto se ne va, non c’e’ dubbio) si possano prende un paio di rincalzi non male. ranocchia eterna promessa non lo vuole piu’ nessuno, valdifiori non sarebbe male, ma magari ci sono altri nomi (fin’ora i giornali c’hanno azzeccato solo con lijacic e falque…)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. The Mtrxx - 5 mesi fa

      CMQ

      Moretti-Ajeti-Ranocchia-Zappacosta e’ difesa da serie B..

      E in ogni caso per 3/4 nuova, quindi MOlto rischiosa, anche se I vari Ajeti-Ranocchia-Zappacosta fanno un’annata al di sopra delle righe. RIcordiamo inoltre centrocampo solo a 3, per cui molto piu’ scoperti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

        Se non è da serie b poco ci manca. Speriamo in qualche bella sorpresa: i soldi ci sono…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Athletic - 5 mesi fa

      Se la difesa sarà quella da te prospettata, leggermente indebolita è un’affermazione… leggermente ironica. Per quanto mi riguarda Ranocchia se non è proprio un Amauri bis, poco ci manca. Con i 25 mln di Maksimovic credo si possa prendere di gran lunga qualcosa di meglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

        Ero molto ironico ..

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy