Zulte-Lazio 3-2: i biancocelesti rimontano due gol, ma non basta

Zulte-Lazio 3-2: i biancocelesti rimontano due gol, ma non basta

L’avversario / La squadra biancoceleste, in Europa League perde il match in Belgio con una squadra formata da molti volti nuovi

La Lazio è scesa in campo questa sera, per l’ultima partita dei gironi di Europa League: la squadra di Simone Inzaghi si è presentata contro lo Zulte, squadra belga, già prima in classifica con 13 punti e con il passaggio del turno garantito. Proprio per questo la formazione schierata era colma di volti nuovi e giovani, con la squadra biancoceleste che non ha dato molto peso al match: lo Zulte, invece, voleva vincere il match a tutti i costi, e ci è riuscito con il punteggio di 3-2.

SV Zulte Waregem v SS Lazio - UEFA Europa League

Nel primo tempo la Lazio è andata in svantaggio nei minuti iniziali, dimostrando di non avere quegli automatismi visti in campionato, a causa – appunto – dell’assenza di gran parte dei titolari. La squadra belga ha anche trovato il gol del raddoppio, dopo un quarto d’ora del secondo tempo. La gara sembrava pressoché chiusa e che non avesse nulla da dire, ma la Lazio ci ha messo tutto l’orgoglio per tornare in partita: grazie agli inserimenti di alcuni giocatori di qualità, come Felipe Anderson, Leiva e Dos Santos, la Lazio ha trovato il gol del momentaneo 2-1 con Caicedo, che con un gol dall’area piccola ha ridato speranze ai suoi compagni. Il pareggio della squadra romana è arrivato poco meno di dieci minuti dopo, con una prodezza del nuovo entrato Lucas Leiva che, da un calcio di punizione, riceve il pallone e con il tacco infila il pallone in porta.

SV Zulte Waregem v SS Lazio - UEFA Europa League

Nonostante la Lazio sia riuscita a trovare il pareggio, non ha smesso di crederci lo Zulte, che voleva fortemente la vittoria: a otto minuti dalla fine, la squadra belga ha trovato la rete che ha regalato il successo allo Zulte, con un gol di splendida fattura di Aaron Iseka. La Lazio quindi chiude il girone europeo con una sconfitta che non fa male.

ZULTE WAREGEM-LAZIO 3-2

ZULTE WAREGEM (3-4-1-2): Bostyn; Heylen, De Fauw, Baudry; Walsh (41′ st Saponjic), Doumbia (1’ st Hamalainen), Kaya, Madu (1’ st De Sart); Coopman; De Pauw, Leya Iseka. A disposizione: Leali, De Smet, Cordaro, Kastanos. Allenatore: Dury.

LAZIO (3-5-2): Vargic; Patric, Luiz Felipe (20’ st Wallace), Bastos; Basta, Miceli (10’ st Leiva), Murgia, Crecco (10’ st Felipe Anderson), Lukaku; Palombi, Caicedo. A disposizione: Guerrieri, Armini, Marusic. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Kalogeropoulos (GRE)

MARCATORI: 6’ pt De Pauw (Z), 15’ st Heylen (Z), 22’ st Caicedo (L), 31’ st Leiva (L), 38’ st Leya Iseka (Z)

NOTE: Ammoniti: Walsh (Z). Angoli: 4-4. Recupero: 0’ pt, 2’ st

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy