Paesi Baschi-Venezuela 4-2, la vinotinto crolla senza il suo ‘General’ Rincon

Paesi Baschi-Venezuela 4-2, la vinotinto crolla senza il suo ‘General’ Rincon

Nazionali / La selezione non riconosciuta da FIFA e UEFA ha battuto il Venezuela

di Redazione Toro News

Una sfida molto particolare quella andata in scena ieri sera all’Estadio Mendizorrotza: il Venezuela di Tomas Rincon ha giocato contro i Paesi Baschi. La selezione basca non è ovviamente riconosciuta da Uefa e Fifa, ma annovera una serie di giocatori di livello, tra cui Inaki Williams, Asier Illarramendi, Aritz Aduriz. E infatti la selezione basca ha battuto per la terza volta nella storia il Venezuela, orfano di Tomas Rincon. El General è rimasto in panchina, probabilmente tenuto fuori per farlo riposare in vista della prossima amichevole internazionale. Contro gli Emirati Arabi, infatti, saranno in palio punti importanti per il Ranking Fifa. L’assenza del leader indiscusso della vinotinto ha influenzato il match: nel primo tempo i sudamericani hanno retto, rispondendo dopo 5 minuti con Romero al vantaggio basco firmato di Ibai Gomez. Poi però i baschi hanno dilagato con i goal di Bautista, Arbilla ed Elustondo. Solo all’ultimo minuto il Venezuela ha accorciato le distanze con Ponce, che ha segnato un goal buono solamente per le statistiche: la vinotinto crolla senza il suo leader, Rincon è mancato e si è visto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy