Panchina azzurra: “no” di Capello e Donadoni, e quell’ipotesi Ventura..

Panchina azzurra: “no” di Capello e Donadoni, e quell’ipotesi Ventura..

Nazionale / L’Italia di Conte ha gioco e carattere, ma il ct lascerà dopo l’Europeo. Per la successione, il cerchio si restringe ulteriormente

3 commenti
Ventura in Torino-Sampdoria 2-0

Continua a tenere banco la questione riguardante il futuro della panchina della Nazionale italiana: è ormai ufficiale infatti che l’attuale ct azzurro, Antonio Conte, lascerà l’incarico al termine dell’Europeo qualsiasi sia l’obiettivo raggiunto per accasarsi in Premier League, al Chelsea. Troppo allettante l’offerta dei Blues, troppo insistente la nostalgia di vivere quotidianamente la realtà di tecnico per Conte, nonostante il buon percorso compiuto finora alla guida degli azzurri: il ct ha dato un gioco ben preciso ed un’identità a questa Nazionale, come dimostra il pareggio (1-1) maturato ieri sera contro una selezione di livello assoluto come la Spagna, ma ormai ha preso la sua decisione.

Italy v Bulgaria - UEFA EURO 2016 Qualifier
Antonio Conte, ct della Nazionale, lascerà la panchina azzurra dopo gli Europei

Si sovrappongono e si rincorrono quindi i nomi dei possibili successori, ma la panchina azzurra sembra scottare ed il cerchio continua a restringersi a causa della sequela di offerte declinate nel corso delle ultime settimane. Due grandissimi favoriti, Donadoni e Capello, hanno infatti recentemente annunciato che il proprio futuro non sarà alla guida della Nazionale: il primo ha ribadito quanto affermato alcuni giorni prima dal presidente del Bologna Saputo, ovvero di essere legato alla società emiliana e di essere al centro di un progetto che non vuole abbandonare; per quanto riguarda il secondo, ha allontanato l’ipotesi affermando di non voler guidare una rappresentativa dopo le esperienze sulle panchine di Inghilterra e Russia, e di essere piuttosto alla ricerca di un impegno alla guida di un club.

Torino FC v Bologna FC - Serie A
Una delle prime scelte di Tavecchio era Donadoni, che però è legato al Bologna

Se Tavecchio poi aveva sondato tra le altre la pista Mancini, anche in questo caso la porta non si è dischiusa: il tecnico dell’Inter ha dichiarato di voler terminare il proprio lavoro alla guida dei nerazzurri prima di valutare altre opportunità. Una porta mai completamente chiusa in questa direzione sembra invece essere quella di Giampiero Ventura: il tecnico del Torino ha sempre chiocciato nel parlare di Nazionale e non è un mistero che la panchina azzurra rappresenti uno dei sogni dell’allenatore genovese. Ovviamente per Ventura vale lo stesso discorso fatto da Donadoni e Mancini, nelle rispettive realtà: il tecnico granata è al centro del progetto del Torino, ma sostanzialmente non ha mai ufficialmente declinato un’eventuale offerta azzurra. Il futuro dell’Italia è ancora avvolto nel mistero, i “no” di Capello e Donadoni restringono il cerchio e la porta di Ventura non sembra essere completamente chiusa…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mimmo-granata - 1 anno fa

    Speriamo !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RobyRaby - 1 anno fa

    magarissimo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. panda granata - 1 anno fa

    Magari..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy