Toro, senti Ventura: “Belotti? Meglio in Italia. No al PSG se non da protagonista”

Toro, senti Ventura: “Belotti? Meglio in Italia. No al PSG se non da protagonista”

Nazionali / Il CT azzurro: “Se il Paris Saint-Germain ha bisogno di Belotti e lui vuole andare va bene, ma se va per non essere protagonista allora è un altro discorso”

19 commenti

Il progetto in Nazionale Italiana dell’ex granata Giampiero Ventura ha ormai preso una forma ben delineata: puntare sui giovani per dar vita a un’Italia competitiva. Dopo l’Europeo francese del 2016 targato Conte infatti, il tecnico ligure ha preso in mano le redini della selezione azzurra, rinnovando parecchi punti cardine. A tal proposito il commissario tecnico azzurro è intervenuto ai microfoni di “Radio anch’io sport”, trasmissione in onda sulle frequenze di Radio 1:  “Il ricambio generazionale c’è stato, stiamo creando lo zoccolo duro per i prossimi dieci anni. Siamo partiti dopo l’Europeo del 2016, la squadra di Conte era un po’ in là con l’età. Ci sono i presupposti per comporre la Nazionale del futuro prossimo”. 

Italy Press Conference

Ventura ha poi anche parlato del futuro di uno dei punti cardine della Nazionale e del Torino: “Belotti?Egoisticamente, preferirei che restasse in Italia – ha esordito il CT – I calciatori devono entrare dalla porta principale e mai da quella di servizio: se il Paris Saint-Germain ha bisogno di Belotti e lui vuole andare va bene, ma se va per non essere protagonista allora è un altro discorso. Belotti può fare molto di più, ancora non ha espresso tutto il suo potenziale”. Con il calciomercato che si sta “infiammando” giorno dopo giorno in tutta Europa, le parole dell’ex mister granata paiono come un monito: il Mondiale in Russia è alle porte e, se Belotti vorrà arrivarci da protagonista, la scelta migliore potrebbe essere quella di rimanere al Torino (almeno) un altro anno.

Nelle scorse settimane avevamo anticipato su queste colonne di un’offerta importante giunta alla società granata da quel di Parigi. In quell’occasione la risposta di Cairo e soci fu un secco “no”, ma se il Psg dovesse presentarsi con i 100 milioni della clausola gli scenari potrebbero cambiare…

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 4 mesi fa

    Niente da fare… non và mai bene nulla, neanche se l’allenatore della Nazionale si prende la briga di fare una dichiarazione pubblica dove dice a Belotti di rimanere dov’è, perchè è meglio per lui e per la nazionale! possibile che nessuno riesca a riconoscere a quest’uomo di essere stato l’unico ad aver avuto le idee chiare su come rilanciare una società come la nostra, che veniva da 15 anni orribili, sotto il limite della decenza, che ha spiegato a Cairo come andava impostato un lavoro, a partire dal settore giovanile, che ha saputo indicare gli uomini giusti su cui puntare, che ha allenato il Toro per 5 anni cercando di insegnare calcio, a partire dai fondamentali, ottenendo risultati da certi calciatori fino a poco tempo prima impensabili… bisognerebbe chiedere ai vari Cerci, Darmian, Immobile, Glik, Belotti, Maksimovic, Bruno Peres, ecc chi erano prima di avere 5anni di “lezioni di calcio” da un uomo che, guarda a volte il caso, oggi allena la nazionale, non la Sambenedettese.
    Vi meritate Novellino, Lerda o Colantuono… almeno cosi potrete sempre dire “che società di merda, visto che avevo ragione a pensar male?”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 mesi fa

      Commento che sottoscrivo dalla prima all’ultima lettera! IMPECCABILE! E’ anche il mio di pensiero. APPLAUSI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 mesi fa

        ti ringrazio… sfido chiunque a trovare qualche nome di allenatore, nella storia del Toro, che ha dato un contributo più alto. Non che non ce ne siano, ma non crediate che siano poi molti. Il valore di un allenatore e di una persona non si misura con il risultato sportivo assoluto che raggiunge, ma con quello che ottiene in relazione ai limiti oggettivi del momento (che cosa eredita, da dove è costretto a ripartire, l’organico a disposizione, l’umore di una piazza, le pressioni, le aspettative,ecc) e su questo piano credo Ventura abbia avuto ben pochi rivali…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Brawler Demon - 4 mesi fa

      Sottoscrivo ogni parola del tuo commento e non aggiungo altro, altrimenti diventerei ripetitivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 4 mesi fa

    Ventura che fu ascoltato da Cerci, Immobile, etc, quasi porta sfiga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 4 mesi fa

      Ventura che fu ascoltato da Cairo e con 4soldi di mercato è riuscito a portarci in Europa.
      Tifosi sempre con poca memoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. blackmapan_348 - 4 mesi fa

        La memoria corta mi sa che l’hai tu. In Europa siamo finiti grazie al Parma è Cairo per festeggiare dalla gioia ha sostituito l’ultimo giorno di mercato cerci con l’idolo Amauri. Contento tu

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 4 mesi fa

          …e cosa centra in questo Ventura?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Filadelfia - 4 mesi fa

          Se trucco un’automobile per andare + forte, quindi baro, vengo scoperto e squalificato è SACROSANTO che vinca il secondo classificato che ha fatto le cose in regola. Basta con sta storia del Parma. Si è per la legalità soltanto quando ci fa comodo?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Scott - 4 mesi fa

    Andrea che resta per andare ai mondiali… o per far 30 gol e fruttare 100 mln. Prospettive avvilenti per un tifoso del Toro. Vorrei sentire che resta per portare la sua squadra in EL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torofabri - 4 mesi fa

    Ma cos’ha da parlare ancora questo? L’ha tenuto in panchina per tutto il girone d’andata quando allenava lui.. 5 anni al Toro e neanche si è degnato di fare un passaggio al Filadelfia.. È la sua prima visita ai club da CT l’ha fatta a quegli altri.. Che stia lontano da noi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 mesi fa

      Ah ah ah! Certo che bisogna aver proprio coraggio a spararle cosi grosse! Se NON era per Ventura Belotti giocava in altre parti. Petrachi ha dichiarato che, nonostante il gioco al rialzo di Zamparini, VENTURA ha IMPOSTO l’acquisto di Belotti. Appena si è inserito negli schemi lo ha lanciato e NON l’ha + tolto di squadra. Pensa te dove si arriva pur di denigrare una persona …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. blackmapan_157 - 4 mesi fa

    Quindi? Per fare un favore a questo discutibile personaggio dovremmo venderlo al Milan?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 4 mesi fa

      Non mi sembra di aver letto che lo consiglia al Milan! Anzi sembra un assist affinchè Belotti rimanga al Toro! Ma si cerca sempre la polemica. Averne al Toro di persone “discutibili” come Ventura. Ma il tempo, come sempre, sarà galantuomo. Basta aspettare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. blackmapan_697 - 4 mesi fa

        La comprensione del testo non è il tuo forte. Se poi sei fiero di un allenatore che ha passato i suoi derby a slinguare con Giannetti vari buon per te. Io lo aspetto a Cittadella al posto di venturato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 4 mesi fa

          Penso sia + un problema tuo la comprensione del testo. Per il resto ho un pregio : NON sono un ingrato e NON sono un disfattista. La vicenda Sergio Rossi NON ha insegnato nulla a quanto pare. Salvo poi ricredersi e battersi il petto negli anni a venire.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sgurdofissonelfuturo - 4 mesi fa

            Bvo Filadelfia. Concordo in pieno!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. blackmapan_930 - 4 mesi fa

            Belotti?Egoisticamente, preferirei che restasse in Italia (fosse come dici tu avrebbe detto Toro)

            Mi piace Non mi piace
        2. Torogranata - 4 mesi fa

          Io sono fierissimo di aver avuto come allenatore del Toro Ventura, l’unico che ci ha fatto vincere un Derby dopo 20anni

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy