Under 21, Benassi e Barreca puntano al riscatto contro la Danimarca

Under 21, Benassi e Barreca puntano al riscatto contro la Danimarca

Amichevole / La squadra di Di Biagio vuole riprendersi dopo il KO subito contro l’Inghilterra nei minuti finali del match: in prima linea ci saranno i due granata

L’Italia Under 21 di Luigi Di Biagio scenderà nuovamente in campo questo pomeriggio, alle ore 18:30, nella sfida amichevole contro la Danimarca. Dopo il match perso al minuto 93 contro l’Inghilterra, gli Azzurrini cercano di risollevare le proprie sorti, in un match che servirà per capire se l’Italia è in grado di reagire al colpo subito pochi giorni fa. Tra i ragazzi di Di Biagio ci sono due giocatori granata che scalpitano e che vorrebbero partire nuovamente dal primo minuto dopo il match contro gli inglesi: in più bisogna tenere anche un occhio su Vittorio Parigini…

CONFERME – Sono a caccia di conferme i due giocatori titolari nel Torino e – teoricamente – anche nella Nazionale Under 21: nella sfida contro l’Inghilterra Di Biagio aveva optato per schierarli dal primo minuto, decisione che dovrebbe restare invariata anche per questo match contro la Danimarca. Benassi e Barreca, dal canto loro, sono in cerca di conferme anche con la maglia azzurra: dopo aver convinto in granata, in particolare nell’ultima di campionato (la dodicesima), ora provano a far ripartire l’Italia, per prendersi definitivamente un posto da titolare tra gli Azzurrini.

England v Italy - U21 International Friendly
Benassi in azione nel match amichevole tra l’Italia e l’Inghilterra Under 21

OPPORTUNITÀ – Chi è in cerca di una chance per mettersi in mostra è invece Vittorio Parigini: il calciatore in prestito al Chievo, ma sempre di proprietà del Torino, sta trovando poco spazio alla corte di Maran, mentre con l’Italia Under 21 di Di Biagio è riuscito ad entrare a gara in corso mostrando una buona grinta fin da subito. Per questo il tecnico degli Azzurrini potrebbe decidere di schierarlo, in questa amichevole contro la Danimarca, dal primo minuto, per verificare il suo stato di forma e le sue potenzialità anche con la maglia ella Nazionale sulle spalle.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy