Romania-Serbia 0-0, Lukic: ancora 90 minuti in campo e prodezza sfiorata

Romania-Serbia 0-0, Lukic: ancora 90 minuti in campo e prodezza sfiorata

Nazionali / Il giocatore del Toro viene scelto di nuovo dal primo minuto, mette in campo una prestazione solida e sfiora il gol da fuori area

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Termina a reti bianche la sfida tra Romania e Serbia, nonostante i rumeni siano rimasti in 10 dopo i primi 45 minuti di gioco per un fallo bruttissimo di Tamas, che ha tirato un calcio in faccia all’avversario in area di rigore. La Serbia ha sbagliato il penalty e non è riuscita a segnare neppure un gol nonostante la pressione e le innumerevoli occasioni avute nel secondo tempo. I serbi non sono riusciti ad abbattere il muro difensivo della Romania, sprecando di fatto una buona chance.

Romania-Serbia, Lukic verso la conferma da titolare. E Mazzarri…

SOLIDO  – Analizzando, invece, la gara di Sasa Lukic – centrocampista del Torino – si può evidenziare che il ragazzo sia stato scelto nuovamente come titolare e che abbia giocato 90 minuti di alto livello. Il bagaglio d’esperienza del giocatore granata aumenta, anche grazie a queste prestazioni con la sua selezione: buona gestione del pallone, ma anche buona guardia davanti alla difesa. La prova di Lukic stava anche per diventare formidabile, considerato che il ragazzo ha sfiorato il gol: al 67′, con un tiro molto potente da fuori area, ha battuto il portiere, ma solo l’intervento miracoloso di un difensore rumeno ha impedito al giocatore granata di segnare una rete incredibile.

Montenegro-Serbia 0-2, Lukic titolare: ora cerca spazio con il Torino

FORMA – Il centrocampista granata è in forma, e si vede. Lukic continua a scalpitare per potersi mettere in mostra, e di certo Mazzarri non potrà ignorare i messaggi che gli arrivano da un giocatore che si è preso un posto da titolare con la sua Nazionale, al fianco di giocatori del calibro di Sergej Milinkovic-Savic, mediano di alta qualità della Lazio. Il giovane ex Levante tornerà a Torino molto carico, con la voglia di dare continuità a questo suo periodo di forma. Un giocatore così, poi, può diventare molto utile ad un Toro che, in mezzo al campo, fa ancora un po’ di fatica.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. roplo - 1 mese fa

    mister541allenamentisegretiaportechiuseperpoifarepena gli preferisce rincon baselli e Soriano….io metterei lukic e meite titolari e a girare chi gioca meglio rincon baselli e Soriano farei tutto al contrario di quello che fa mister 541

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 1 mese fa

    E da noi non si riesce a vederlo in campo più di 10′

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    tanto a torino gioca rinconglionito e lui sta in panchina con mister porte chiuse quando avra 30 anni forse giocherà di piu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 1 mese fa

    Merita qualche spezzone in più. I minuti in campo con la Serbia avranno certamente migliorato la sua condizione fisica. Mezz’ora domenica e titolare quella dopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13965096 - 1 mese fa

    diamogli spazio a sto ragazzo. per me buonissimo per il nostro centrocampo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy