Serie A, dopo il Torino derby di Verona. E Fiorentina e Inter dovranno sudare

Serie A, dopo il Torino derby di Verona. E Fiorentina e Inter dovranno sudare

Il weekend di Serie A / Al termine dell’incontro tra granata e emiliani, fari puntati sul derby dell’Arena. Domenica le capolista affrontano sfide difficili, il Toro osserva…

Sarà Carpi-Torino ad aprire la settima giornata della Serie A. L’occasione è ghiotta, perché un successo in terra emiliana vorrebbe dire un qualcosa di storico: vetta per una notte. Al di là dei risultati granata, tuttavia, gli occhi in serata saranno puntati sul derby di Verona, che parte con i pronostici ribaltati rispetto a quelli degli ultimi anni: saranno i clivensi, stavolta, a partire favoriti, non fosse altro che per la miglior posizione in classifica.

AC Chievo Verona v Torino FC - Serie A
Meggiorini, qui contrastato da Glik nella vittoria dei gialloblù contro i Toro, aspetta il derby

Domenica, invece, sarà una giornata da tenere particolarmente d’occhio, anche per gli interessi granata: Inter e Fiorentina, attualmente in cima alla classifica, saranno attese da due sfide complicate: i nerazzuri vanno a giocarsi tre punti complicati a Genova in casa della Sampdoria, mentre i viola se la dovranno vedere con un’Atalanta in ottimo stato di forma, con due vittorie nelle ultime due uscite. Ad aprire la giornata sarà però Sassuolo-Empoli, con i neroverdi pronti a insidiare il Toro in graduatoria. La Juve, intanto, dovrà cercare di ricucire il ritardo di 10 punti dalla vetta – e, perché no, gli 8 dai granata – ospitando il Bologna. Big match serale tra Milan e Napoli, con gli azzurri di Sarri che sembrano decisamente più in palla dei ragazzi di Mihajlovic.

Serie A
Eder, trascinatore della Samp che proverà a mettere i bastoni tra le ruote all’Inter

Tornando alle avversarie di calssifica del Torino, la Lazio (a una lunghezza dalla banda di Ventura) ospita il Frosinone reduce dal primo successo in campionato, mentre la Roma (-2), se la vedrà contro il Palermo uscito sconfitto domenica scorsa dall’Olimpico. A chiudere il quadro Udinese-Genoa, due squadre più vicine del previsto alla zona retrocessione e ansiose di tornare a correre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy