Spal-Torino, in attacco senza Petagna squalificato spazio a Paloschi e Antenucci

Spal-Torino, in attacco senza Petagna squalificato spazio a Paloschi e Antenucci

Verso il match / Floccari altra possibile soluzione offensiva per Semplici

di Luca Sardo

Domenica 3 febbraio alle 12:30 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara la Spal di Leonardo Semplici ospiterà il Torino di Walter Mazzarri. La squadra di emiliana fino ad ora ha segnato 19 gol in questo campionato, 7 dei quali firmati da Andrea Petagna. Per il match di domenica, l’attaccante italiano è squalificato. Una coppia quella formata da lui e Paloschi che aveva portato alla vittoria i ragazzi di Semplici nell’ultima gara di campionato con il Parma allo Stadio Ennio Tardini. Al posto dello squalificato Petagna, dovrebbe esserci l’ex Toro Antenucci ad affiancare Alberto Paloschi.  Nel probabile 3-5-2 di Semplici quindi dovrebbe accomodarsi in panchina Sergio Floccari, pronto magari a entrare a partita in corso.

COLPI DI TESTA – I difensori granata dovranno prestare molta attenzione alle palle alte: Paloschi, Floccari e Antenucci sono molto abili nel colpo di testa e sfrutteranno al meglio ogni cross di Lazzari e Fares per insaccare il pallone alle spalle di Sirigu. Importante quindi sarà il lavoro dei tre alfieri granata (molto probabilmente Nkoulou, Djidji e Izzo) che dovranno impedire agli attaccanti della squadra emiliana di fare quello che gli riesce meglio. Fondamentale sarà anche il contributo dei due esterni, che non dovranno permettere all’avversario di crossare tanto facilmente. Il Toro tutt’ora è la quinta difesa del campionato (davanti a lui solo la Juventus, il Napoli, l’Inter e il Milan) e i ragazzi di Mazzarri faranno di tutto per non subire gol portare a casa tre punti importanti per continuare la rincorsa verso l’Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy