Torino: tante occasioni per l’Udinese, ma pochi gol…

Torino: tante occasioni per l’Udinese, ma pochi gol…

Marcature / La squadra friulana fa fatica a trovare la rete, anche se alla conclusione ci va piuttosto spesso…

L’Udinese sarà la prossima avversaria del Torino in campionato, nella terzultima sfida di questa Serie A 2015/2016: andiamo dunque ad analizzare quali sono le caratteristiche della squadra di De Canio. La formazione friulana sta attraversando un periodo alquanto controverso, dopo aver colto una sconfitta contro l’Inter ma essersi imposta sulla Fiorentina per 2-1: l’Udinese ha certamente dei buoni pregi, che possono stare nelle giocate di Thereau ad esempio, ma ha anche delle lacune importanti che potrebbero essere sfruttate dal Torino nella sfida di sabato.

POCHI GOL… – In questa stagione la squadra friulana ha messo a segno davvero pochi gol: su ritmi di realizzazione da retrocessione, l’Udinese ha segnato solo 32 gol in 35 partite, vale a dire meno di una rete per match. La squadra di De Canio fa moltissima fatica a gonfiare la rete più di una volta in una sola gara: infatti in ben 27 partite l’Udinese ha segato solo un gol oppure è rimasta del tutto a secco, e ciò significa che in sole otto occasioni la squadra friulana ha totalizzato più di una rete. Inoltre la squadra di De Canio non ha mai superato le tre marcature in un solo match: addirittura il Carpi è riuscito a farne 4.

 

gol
Duvan Zapata, secondo miglior marcatore dell’Udinese: sarà assente contro il Torino

…MA QUANTE OCCASIONI – Eppure non si direbbe che l’Udinese segni così poco, anzi: si potrebbe pensare che i giocatori friulani possano essere davvero produttivi. Guardando le occasioni e i tiri in porta dei giocatori di De Canio si scopre che, complessivamente ha effettuato 336 conclusioni: passando anche lo sguardo sul Torino, in contrapposizione, vediamo che invece ha effettuato 329 tiri (meno dei friulani) e ha invece totalizzato 45 gol, ben 13 in più dell’Udinese. Ma, nonostante la squadra friulana non sia abbastanza abile sotto porta, resta un avversario che può sorprendere e fare della difesa la sua arma vincente: il Torino ne sa qualcosa, riguardando il match di andata…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy