Allievi FB, per il Toro dura lezione dall’Entella

Allievi FB, per il Toro dura lezione dall’Entella

Continua il periodo di difficoltà per gli Allievi Fascia B di Fioratti (’98), che subiscono una dura sconfitta contro la capolista Virtus Entella sul terreno amico del Victoria Ivest….
Continua il periodo di difficoltà per gli Allievi Fascia B di Fioratti (’98), che subiscono una dura sconfitta contro la capolista Virtus Entella sul terreno amico del Victoria Ivest. Oggi si sapeva che sarebbe stata una partita particolarmente difficile, ed in effetti è stato così: la differenza di classifica e di esperienza (il gruppo dell’Entella infatti, in quanto società di Lega Pro, è formato da soli ’97) si è vista tutta. Il mister Fioratti vede soccombere i suoi ragazzi già dopo dieci minuti. 
Al 6’, alla prima azione degli ospiti arriva il vantaggio Entella, con il centravanti Geraci che taglia molto bene verso il primo palo, sfrutta un bel traversone di De Martino e piazza una bella incornata sul palo opposto; al 10’ Santucci sfrutta un errore di Bettin, che prima lascia sfilare una palla pericolosa e poi si fa saltare, e lascia partire un bel destro a giro su cui Cucchietti non può fare nulla. Due azioni, due gol e il Toro non riesce a reagire, tentando con molta fatica di costruire gioco senza però produrre palle gol, e anzi soffrendo ogni volta che l’Entella riconquista palla e si affaccia nella metà campo granata. Al 28’ arriva così anche il terzo gol, in una situazione simile a quella della seconda rete: l’esterno sinistro Santucci, migliore in campo oggi, salta Bettin incrociando però questa volta il destro sul primo palo.
Nella ripresa Fioratti rivoluziona l’undici in campo e si vede finalmente qualcosa di buono: i nuovi entrati Rossetti e Duguet in particolare portano un po’ di brio alla manovra granata. I ragazzi di Fioratti cercano con maggiore intensità il gol della bandiera ma occasioni vere e proprie non se ne vedono e l’Entella controlla senza troppo affanno, anzi potrebbe rendere il risultato ancora più pesante quando al 9’ De Martini spreca da buona posizione e al 15’ sempre De Martini si gira indisturbato in area e colpisce il palo a Cucchietti battuto.
La sensazione è che questo gruppo abbia delle qualità e un buon margine di crescita, ma come dice un contrariato mister Fioratti a fine partita “bisogna migliorare soprattutto dal punto di vista mentale e dell’approccio. Non abbiamo ancora metabolizzato il salto di categoria e i ragazzi devono imparare a soffrire, perché nel calcio non si può preoccuparsi solo della fase offensiva per poi abbattersi alle prime difficoltà. E’ vero che patiamo il fatto di essere sotto-leva ma oggi abbiamo reso la vita fin troppo facile all’Entella per la nostra ingenuità. Questo momento di difficoltà iniziale era comunque prevedibile, puntiamo a far crescere questi ragazzi col passare dei mesi e l’unica soluzione che conosco per farlo è il lavoro: la prossima partita sarà a Vercelli contro la Pro seconda in classifica e sappiamo che non sarà facile, ma di partite facili in questo momento per noi non ne esistono”.

TORINO FC 0 – 3 VIRTUS ENTELLA
6′ Geraci, 10′,28′ Santucci

TORINO: Cucchietti, Bettin (1’st Ciletta), Gili Borghet (1’st Romana), Corrao, Cravotto (1’st Nicolasi), Celestri (35’st Guarino), Ficco (1’st Rossetti), Rapa, Fadda (35’st Menabò), Mazzola (1’st Duguet), Giraudo. A disp.: Reinaudo. Allenatore: Fioratti

VIRTUS ENTELLA: Cont Zanotti, Cuneo, Liga, Guerra (32′ Caorze), Ferrante, Nardo (36’st Sangerardi), De Martini (28’Diop), Massara, Geraci (36’st Casassa), Coppola (26’st Cirrincione), Santucci (20’st Favilli). A disp.: Balistreri, Federico, Olcese. Allenatore: Scotti

Ammoniti: De Martino (E)
Arbitro: Miele di Torino

il nostro inviato, Gianluca Sartori

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy