Allievi Lega Pro, il derby finisce in parità: 1-1 tra Juventus e Torino

Allievi Lega Pro, il derby finisce in parità: 1-1 tra Juventus e Torino

Allievi Lega Pro, giornata 19 / I granata soffrono nella ripresa ma escono indenni dallo Juventus Center. A segno Mastropietro e Valerio su rigore

Finisce 1-1 il secondo derby di giornata, quello della Categoria Allievi Lega Pro (1999) per quanto riguarda il vivaio granata, dopo quello vinto dai Giovanissimi Nazionali sullo stesso campo. Allo Juventus Center di Vinovo, il Torino e la Juventus si spartiscono la posta in palio al termine di una partita tesa, molto sentita e non troppo emozionante, che ha visto i granata saper soffrire nella ripresa con i bianconeri che cercavano la rete che gli avrebbe permesso di avvicinare i rivali in classifica.

Nel primo tempo in campo domina l’equilibrio, con le due squadre che si affrontano ad armi pari, non risparmiandosi e lottando su tutti i palloni. Il primo squillo è granata, con Iacuaniello che al 6′ si avvita di testa su cross di Drovetti ma non trova la porta. Risponde la Juventus al 9′, con Goh che non impatta bene un buon traversone: appuntamento col gol rinviato di soli sei minuti per la Juventus, con Masstropietro che prima conquista e poi trasforma con una pennellata di sinistro una punizione dal limite dell’area di rigore.

Il Torino reagisce prontamente e arriva al pari: è il 21′ quando su un contatto aereo in area bianconera Ghidoni trattiene Iacuaniello. Per l’arbitro Cusanno è calcio di rigore: della realizzazione si occupa con freddezza il terzino sinistro Valerio, che spiazza Dani. Da lì in poi non ci sono altre vere occasioni degne di nota: la Juventus ottiene un leggero predominio territoriale ma la difesa granata (il pezzo forte di Mezzano, solo 13 reti subite in 18 partite) non concede nulla agli sguscianti Galtarossa e Mastropietro. All’intervallo si arriva sull’1-1.

Nella ripresa, fin dai primi minuti, la Juventus prova a cambiare marcia. I bianconeri aumentano il loro possesso palla e i granata vanno in difficoltà a causa dell’aggressività dei ragazzi di Cei, che di fatto impediscono per l’unica tratti ai granata di uscire dalla metà campo. La girandola di cambi della ripresa non spezza il ritmo dei bianconeri, che mantengono sempre il comando delle operazioni, e vanno vicini alla rete del vantaggio al 17′ con Bianco e al 23′ con Sapone,che si beve due difensori e scarica il destro sulla traversa. Il gol juventino però, non arriva, e col passare dei minuti il Torino prende fiducia. Negli ultimi cinque minuti prima Iacuaniello difende un pallone magistralmente in area bianconera e mette in mezzo un pallone su cui Sottil e Capuani arrivano in ritardo; poi lo stesso Sottil, figlio di Andrea oggi presente in tribuna, semina tutti sulla sinistra e mette in mezzo una palla tesa su cui Almeida deve mettere una pezza.

Il colpaccio, comunque, non riesce neanche al Torino, e per quanto visto in campo forse replicare la vittoria dell’andata sarebbe stato troppo. Finisce  1-1, un risultato che vede il Torino conservare i quattro punti di vantaggio in classifica; soprattutto è un risultato che permette ai granata di conservare l’imbattibilità, perchè la striscia di risultati utili consecutivi arriva a 18 partite.

JUVENTUS – TORINO 1-1
Marcatori: pt 15′ Mastropietro (J), 21′ Valerio rig. (T)

JUVENTUS (4-3-1-2): Dani; Ghidoni, Almeida, Zanandrea (32′ st Pecori), Tripaldelli (38′ st Gallo); Merio (23′ st Camilleri), Sapone, Galatanu (14′ st Bianco); Galtarossa (36′ st Bona); Goh (27′ st Naimo), Mastropietro. A disposizione: Cairola. Allenatore: Davide Cei

TORINO (4-3-3): Coppola; Fiordaliso (1′ st Olivero), Buongiorno (10′ st Ghiggia), Maiello, Valerio; Di Marco, Tuttisanti (1′ st Kapllani), Drovetti (7′ Gashi (24′ st Capuani)); Sottil, Iacuaniello, Rizzo (24′ st Busato). A disposizione: Zanellati, Bedino, Oukhadda. Allenatore: Luca Mezzano

Arbitro: Cusanno di Chivasso.

Note: Ammoniti: pt 32′ Tripaldelli (J) per simulazione, st 18′ Di Marco (T) per gioco scorretto,

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy