Berretti, in finale sarà derby

Berretti, in finale sarà derby

La Berretti granata approda all’atto conclusivo del campionato nazionale, grazie alla perentoria vittoria ottenuta contro la Lazio. Alla squadra di Lombardi servivano necessariamente i tre punti per raggiungere la finale poiché il pareggio avrebbe premiato la migliore differenza reti biancoceleste.
L’inizio di gara è stato appannaggio dei capitolini che…

Commenta per primo!

La Berretti granata approda all’atto conclusivo del campionato nazionale, grazie alla perentoria vittoria ottenuta contro la Lazio. Alla squadra di Lombardi servivano necessariamente i tre punti per raggiungere la finale poiché il pareggio avrebbe premiato la migliore differenza reti biancoceleste.
L’inizio di gara è stato appannaggio dei capitolini che sono passati in vantaggio al 4’ grazie ad una rete di Tortori. La reazione granata è stata però pronta ed efficace, concretizzata nelle reti del bomber Loreto Lo Bosco e del centrocampista Niada. A confermare la superiorità granata è giunta poi la doppietta firmata da Denis D’Onofrio, che ha fissato il risultato sul 4-1.

Il Toro incontrerà nella doppia finale che vale lo scudetto la Juve che ha vinto il proprio girone, comprendente Atalanta e Udinese.
Sarà quindi un derby a decidere chi sarà il migliore d’Italia e si tratterà di un doppio confronto tra due formazioni che si conoscono benissimo.
Come sappiamo, erano entrambe inserite  nello girone A della regular season, chiuso in testa dai bianconeri con 69 punti seguiti proprio dai granata a quota 54.
Nel doppio confronto di campionato la Juve ha raccolto bottino pieno alla fine di due gare molto equilibrate e combattute, più di quanto non dica il distacco in classifica.

Il 7 ottobre 2006 i bianconeri espugnarono il campo granata di corso Carrara per 2 a 1 mentre nella partita di ritorno, disputata il 27 gennaio presso il campo del Nizza Millefonti, i bianconeri si imposero con il minimo scarto. I ragazzi di Lombardi disputarono un ottimo primo tempo e recriminarono per un gol ingiustamente annullato.
Ora si presenta l’occasione più ghiotta per rifarsi di quei risultati, ribaltando un pronostico che alla luce dell’andamento stagionale vede i bianconeri di Schincaglia favoriti.
L’andata si disputerà sabato 19 in casa del Toro mentre il ritorno verrà giocato la settimana successiva.

GIRONE 1
Atalanta – Udinese 1 – 1
Udinese – Juventus 1 – 3
Juventus – Atalanta 2 – 2

CLASSIFICA
Juventus 4
Atalanta 2
Udinese 1

GIRONE 2
Lazio – Pescara 3 – 0
Pescara – TORINO 1 – 3
TORINO – Lazio 4 – 1

CLASSIFICA
TORINO 6
Lazio 3
Pescara 0

FINALISSIMA
TORINO – Juventus (19 maggio)
Juventus – TORINO (26 maggio)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy