Berretti, le pagelle di Inter – Torino: Rivoira MVP granata

Berretti, le pagelle di Inter – Torino: Rivoira MVP granata

I voti di TN / Prove positive per Fiore e Bersanetti, Kouakou e De Luca ci provano ma non pungono

Diamo i voti ai giovani classe ’98 della Berretti del Torino, che escono sconfitti di misura da Interello, dopo una gara comunque positiva, che tiene aperti i conti Scudetto contro l’Inter in vista del match di ritorno, tra sette giorni a Grugliasco.

La diretta di Inter-Torino

BALDI 6: Non impeccabile nell’uscita in occasione della rete nerazzurra di Vago. Si riscatta nel finale con un balzo decisivo su Agostinelli da distanza iper-ravvicinata.

RIVOIRA 7: Migliore in campo tra i granata: giganteggia in difesa e fa la differenza nelle incursioni, da vero e proprio regista difensivo. La “gita” a Rotterdam, in prova al Feyenoord, gli ha fatto bene… La speranza è che possa, però, essere un pilastro della Primavera granata del futuro.

FIORE 6,5: Prova importante, dalle sue parti non si passa.

BERSANETTI 6,5: E’ una delle belle sorprese di questa stagione: in un anno è passato dai dilettanti della J-Stars alla finale Scudetto con la maglia granata. A Interello gioca una buona partita, senza timori reverenziali.

FICCO 6: Da uno come lui ci si aspetta sempre la volata sulla fascia col cross pennellato: stavolta è costretto a fare a sportellate e la specialità della casa non viene servita.

2016_05_28_BERRETTI_INTER_TORO-17

BORTOLETTI 6: Tanta fisicità ma anche un po’ di imprecisione. Buona la botta dal limite che termina a lato non di molto dopo 10′.

CELESTRI 6: Gioca col tutore al naso, dopo esserselo rotto proprio in campionato contro l’Inter. Prova a creare gioco, ma fisicamente non è al meglio e viene sostituito nella ripresa (dal st 1′ ROSSETTI 6: Non riesce ad imporsi là in mezzo, ma non si tira mai indietro).

KOUAKOU 6,5: Buona la sua gara, condita da tanto spirito di sacrificio. La migliore occasione granata arriva da una sua volata sulla fascia sinistra, quando Migliaccio lo sposta come attaccante esterno del 4-2-4.

2016_05_28_BERRETTI_INTER_TORO-38

GIRAUDO 6: Qualche buono spunto, ma da lui ci si aspetta più spinta e più concretezza (dal st 17′ MUZZI 6: Ci prova ma non riesce a incidere).

DE LUCA 6,5: Pur non disputando la sua miglior partita, è l’unico che trasmette la sensazione di poter essere realmente pericoloso. Nel primo tempo va a recuperare un pallone difficile spedendolo sull’esterno della rete, la marcatura asfissiante di Equizi, però, gli impedisce di dare il meglio.

TASSI 6: Si dà da fare, ma spreca un’occasione d’oro nella ripresa quando – a tu per tu con Pissardi – calcia troppo debolmente un pallone che avrebbe potuto riaprire la partita (dal st 29′ MENABO’ sv: Si vede pochissimo).

2016_05_28_BERRETTI_INTER_TORO-22

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy