Berretti / Orofino – Benassi e il Torino va: vittoria pesante con la Cremonese

Berretti / Orofino – Benassi e il Torino va: vittoria pesante con la Cremonese

Berretti, Torino – Cremonese 2-1 / I granata di Migliaccio continuano nel migliore dei modi  la volata per la vittoria del Girone 

 

Sono tre punti importanti, quelli che si è aggiudicata la Berretti di mister Migliaccio quest’oggi, battendo per 2-1 sul terreno amico del “Don Mosso” la Cremonese. Le reti portano le firme di Orofino e Benassi, che hanno regalato al Torino un doppio vantaggio che i lombardi hanno rimontato solo a metà.

È stata una partita tiratissima e molto tattica, poco spettacolare nel primo tempo ma parecchio avvincente nella ripresa. Entrambe le squadre erano coscienti dell’importanza dell’appuntamento: il Torino deciso a conquistare i tre punti per puntare alla vetta del girone, la Cremonese che si giocava le ultime speranze di raggiungere i play-off. A spuntarla sono stati i granata, che confermano ancora una volta di essere squadra cinica, sparagnina e solida, in grado di portare a casa risultati importanti anche senza alcuni dei suoi giocatori migliori (Martino e Zenuni, aggregati alla Primavera per la trasferta di Parma).

La perla del primo tempo è stato il vantaggio granata firmato da Orofino: gran diagonale destro sul secondo palo che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Poi, il Torino avrebbe potuto raddoppiare grazie a qualche grande iniziativa di Candellone  (uno in grado di fare la differenza, e che infatti orbita già in Primavera). Appuntamento rinviato al 18′ della ripresa, quando il difensore centrale Benassi (uno dei migliori dei suoi) ha firmato il raddoppio di testa da calcio d’angolo. Subìto il secondo scossone, la Cremonese (che ha iniziato il match con un 4-1-4-1 fin troppo prudente) si è riversata nella metà campo granata trovando la rete del 2-1, una deviazione di destro di De Santis su Cross dalla destra su cui forse il portiere granata Grillo poteva fare qualcosa di più. L’estremo difensore granata si è comunque riscattato a pochi secondi dal fischio finale togliendo dall’angolino alla sua sinistra un gran bel destro del grigiorosso Tripsa.

E così, dopo qualche brivido in area di rigore granata, è arrivato il triplice fischio a sancire il 2-1 definitivo, che regala ai granata tre punti di fondamentale importanza nella corsa alla vittoria del girone, che vede i granata duellare con la Feralpi Salò, che ha vinto oggi 1-0 sul campo del Novara. Tra due settimane, su questo campo andrà in scena un atteso scontro diretto.

TORINO – CREMONESE 2-1
Marcatori: pt 29′ Orofino, st 18′ Benassi (T); st 25′ De Santis (C)

TORINO (4-2-4): Grillo; Venturello, Novello, Benassi, Pasciuti; Canessa (24′ St Menini), Tindo; Orofino (19′ St Degioanni), Gili, Sallustio, Candellone (5′ St Altavilla). A disposizione: Poggio, Manti, Sabbioni, War. Allenatore: Dario Migliaccio

CREMONESE (4-1-4-1): Flommi; Brero (32′ St Camilloni), Brignani, Gremizzi, Galli; Gomis; Galetti (12′ St Barrieri), Tripsa, Boschetti (17′ St Ibe), De Santis; Carletti. A disposizione: Rongoni, Camilloni, Barbieri, Nuoman, Peri. Allenatore: Mauro Bertoni

Arbitro: Castellano di Nichelino

Note: Ammoniti st 21′ Boschetti (C), st 40′ Grillo (T)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy