Berretti / Torino, parla Migliaccio: “Con la Primavera c’è una grande sinergia”

Berretti / Torino, parla Migliaccio: “Con la Primavera c’è una grande sinergia”

Berretti, Torino – Como 1-0 / Le parole del tecnico granata dopo la vittoria sul Como: “A questi ragazzi è difficile chiedere di più”

Dopo la pesante vittoria sul Como ha parlato il tecnico della Berretti del Torino, Dario Migliaccio, che ha riassunto così la partita: “Abbiamo ottenuto una bella vittoria con una prestazione importante, contro una squadra difficile da affrontare, che prova a giocare a calcio con ordine. Sono sempre più soddisfatto di questi ragazzi, che stanno conducendo una stagione coi fiocchi. Avremmo potuto tranquillamente passare in vantaggio già nel primo tempo, poi è vero che nella ripresa siamo un po’ calati fisicamente, ma abbiamo comunque giocato con attenzione, e se Martino avesse segnato quel gol avremmo potuto metterla in ghiaccio con più tranquillità. Insomma, se guardiamo la classifica e pensiamo anche che stiamo riuscendo a fornire giocatori come Mulatero, Candellone, Martino e Zenuni alla Primavera, direi che non possiamo proprio chiedere di più a questi ragazzi”.

Oggi hai avuto a disposizione anche tre ragazzi della Primavera di Longo, cioè Bambino, Montefalcone e Danza. Come giudichi la loro prestazione? “Si sono calati ottimamente nella parte, sapevamo che avevano bisogno di mettere minuti nelle gambe perché ultimamente hanno giocato poco. Spero che questa partita li aiuti a ritrovare il ritmo partita, poi Longo saprà certamente come utilizzarli al meglio. La Berretti serve anche a questo: siamo a disposizione della Primavera quando si tratta di far giocare ragazzi che ne hanno bisogno, e poi stiamo dando ad alcuni giocatori l’opportunità di stare in pianta stabile con mister Longo, che comunque non ci nega aiuto quando ne abbiamo bisogno. C’è grande sinergia, un’arma in più per entrambi i gruppi che quest’anno si sta rivelando davvero importante”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy