Berretti, Torino-Pontedera 8-0: travolgenti i granata, girone quasi ipotecato

Berretti, Torino-Pontedera 8-0: travolgenti i granata, girone quasi ipotecato

La partita / Tris di Tassone e doppietta di Del Bianco, la Berretti cala un poker per tempo

di Redazione Toro News

La Berretti granata di Capriolo supera senza troppi grossi problemi il Pontedera ed è ad una sola vittoria dalla conquista del girone. L’8-0 finale è la dimostrazione della voglia di portare a casa il primo posto e l’ennesima dimostrazione di crescita di un gruppo che si sta togliendo le sue soddisfazioni.

PRIMO TEMPO – L’impatto alla partita è, ancora una volta, devastante da parte dei torelli di Capriolo, ai quali bastano 4 minuti per portarsi in vantaggio. Ottima discesa sulla fascia di Bongiovanni che va al tiro, Raco respinge e sulla sfera si avventa Tassone, che deposita in rete il più facile dei tap-in. Il Toro non molla e continua a pressare gli avversari, tenendo il pallino del gioco. Al 15′ sfiora il gol Sandri, ma la traversa gli dice di no. Appuntamento con il raddoppio solamente rimandato, perché al 17′ Spaneshi si guadagna un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Del Bianco che non sbaglia e spedisce un destro chirurgico in fondo al sacco. Cinque minuti dopo arriva il tris granata. Protagonisti ancora Bongiovanni e Tassone, il primo, dopo una bella discesa sulla fascia, serve al centro il secondo che trova la doppietta personale. I granata potrebbero limitarsi, a questo punto, a gestire la partita, ma i ragazzi di Capriolo non sono ancora sazi e trovano il poker, che porta la firma di Garetto su rigore, conquistato da Cuoco. Al termine della prima frazione si affaccia in avanti il Pontedera, ma gli ospiti non si rendono mai realmente pericolosi.

SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione i granata partono esattamente come hanno iniziato la prima e al 2′ calano il pokerissimo. Garetto riceve sulla sinistra, si accentra e scarica il suo destro in fondo al sacco. Nonostante il risultato più che al sicuro, il Toro continua a giocare con grande intensità e al 12’ l’arbitro fischia il terzo rigore a favore dei granata. Sul dischetto si presenta Sandri questa volta, ma il fantasista granata commette l’unico errore di giornata e spedisce la sfera sopra la traversa. Poco cambia, perché cinque minuti dopo il Toro trova ancora una volta la rete. Spaneshi e Garetto triangolano bene e il primo serve Tassone, che con freddezza trova la tripletta. Nel finale c’ anche il tempo per Marchisone di segnare e festeggiare così una buonissima prestazione. Così come Del Bianco può trovare la doppietta personale, grazie all’ennesima giocata sensazionale di Sandri, che si inserisce in area e serve a rimorchio proprio la punta granata.

TORINO-PONTEDERA 8-0

Marcatori: 4′ Tassone (T), 17′ rig. Del Bianco (T), 22′ Tassone (T), 28′ rig. Garetto, 2’st Bongiovanni (T), 17’st Tassone (T), 40’st Marchisone (T), 45’st Del Bianco.

TORINO: Lewis (8’st Favaro), Laurenzi (8’st Olivero), Bongiovanni (18’st Marchisone), Cuoco (18’st Niang), Leggero, Siniega, Spaneshi, Garetto, Del Bianco, Sandri, Tassone (30’st Piemonte). Allenatore: Capriolo.

PONTEDERA: Raco, Giuliani, Belli (1’st Bini), Bisconti (13’st Cirri), Carelli, Fiscella, De Carlo, Bardini, Riccio (23’st Micheletti), Danieli, Marini (13’st Bi Cunzolo). Allenatore: Costa.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rock y Toro - 3 settimane fa

    Anche il Pontedera è granata! Suvvia, se mantiene le promesse questa berretti diventerà una grande primavera!!!! Bravi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy