Calciomercato Torino, il saluto del giovane Matera: “14 anni insieme, grazie di tutto”

Calciomercato Torino, il saluto del giovane Matera: “14 anni insieme, grazie di tutto”

In uscita / Il giovane centrocampista, dopo anni nelle giovanili da capitano, si accasa al Fiorenzuola in prestito secco

di Redazione Toro News
Matera, Torino, Giovanili, Under 17

Una lunga storia, un periodo di quattordici anni con la fascia di capitano al braccio, che trova una fine, sebbene potrebbe essere solo momentanea. Paolo Matera, centrocampista nato il 6 marzo 2000, non è stato confermato dal Torino per la Primavera e si è accasato in prestito secco al Fiorenzuola, dove affronterà la prima annata nel calcio dei grandi, in Serie D. Il Torino continuerà a monitorarlo per poi riconsiderarne il futuro a giugno 2019, ma intanto il giovane centrocampista – in maglia granata fin da bambino e per anni capitano delle formazioni giovanili – su Instagram saluta commosso il suo club di appartenenza. Una storia ed un saluto che vanno menzionati.

“Quasi 14 anni con addosso la stessa maglia, gli stessi colori, dentro una famiglia che mi ha accolto quando ero bambino, mi ha fatto crescere come giocatore e come persona, e che resterà per sempre parte di me“, esordisce Matera. “Ora è arrivata l’ora di salutare e ringraziare tutti per questi anni meravigliosi, ogni anno con quella fascia al braccio per rappresentare e accompagnare tutti i miei compagni in qualsiasi momento! Vorrei ringraziare soprattutto loro, i miei compagni di squadra, amici e fratelli, che sono sempre stati con me sin da quando siamo piccoli. Il calcio è anche questo unisce e divide, ma noi rimarremo sempre, nonostante distanza e nonostante tutto.
Ora per me inizia una nuova avventura nel calcio dei grandi!”. Con l’entusiasmo che rimane inalterato, ovviamente.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13746076 - 5 mesi fa

    Buona fortuna ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FaustoGranata - 5 mesi fa

    buona fortuna e grazie di aver onorato la nostra maglia per tutti questi anni …cosa che molti non fanno nonostante sia pagati profumatamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy