Derby Primavera, parla Longo: “Con la Juventus senza timori”

Derby Primavera, parla Longo: “Con la Juventus senza timori”

Alla viglia / Il commento del mister granata: “Mi sarebbe piaciuto allenare tutta la rosa, ma ce n’erano alcuni in Nazionale. Ci vuole più rispetto”

Longo 27/7/2013 - TORINO PRIMAVERA vs DERTHONA - AMICHEVOLE

Alla vigilia del delicatissimo derby Primavera Moreno Longo ha parlato ai microfoni della società della partita che attende i suoi ragazzi: “Le insidie arrivano dal fatto che la Juventus dispone di una squadra di qualità, che sta cercando il risultato con profitto: sono stati inseriti, a questo proposito, anche dei ’96. Ci aspetta una sfida difficile, che però il Torino deve giocare con lo spirito giusto, con il piglio di chi affronta la Juventus senza timori reverenziali, ma con umiltà e grinta”.

Longo ha poi continuato: “Si affrontano due grandi squadre? Certamente, noi siamo contenti di quello che stiamo facendo in questi anni, due finali e una Supercoppa non si cancellano. La Juventus, con la Roma, è tra le favorite per lo Scudetto di categoria, lo dimostra il cammino: 7 vittorie consecutive. Ha aumentato la propria autostima. Stanno cambiando filosofia: una volta puntavano alla crescita del singolo giocatore, ora stanno innestando una cultura del risultato che sta dando i suoi frutti: sappiamo che sarà una sfida ardua”.

Infine, Longo ha concluso con una battuta sulla sovrapposizione tra campionato e impegni della Nazionale Under 19: “Le assenze? Ho grande rispetto per la Nazionale e per la federazione, ma penso che ci vada altrettanto rispetto per i club: 3 giocatori nostri (Edera, Carissoni e Zaccagno, ndr) rientrano dall’impegno con la selezione solo alla vigilia del derby. CE’ vero, si parla di categorie giovanili, ma credo comunque  che in corrispondenza dei match delle nazionali si sarebbe potuto far riposare il campionato: i club fanno degli investimenti sui ragazzi, sarebbe giusto che li potessero utilizzare nella maniera corretta prima di partite così importanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy