Dopo la Viareggio Cup, il Torino Primavera volta pagina: ecco la Sampdoria

Dopo la Viareggio Cup, il Torino Primavera volta pagina: ecco la Sampdoria

Primavera, Torino – Sampdoria: la presentazione / Una classica che il Torino non perde dal 2010 dovrà vedere una prestazione matura e attenta dei ragazzi di Moreno Longo

Archiviata la non esaltante avventura al Torneo di Viareggio, dove il Torino ha superato brillantemente il gironcino eliminatorio per poi uscire agli ottavi di finale contro l’Atalanta (granata sopra di due gol all’intervallo ma poi rimontati e sconfitti ai calci di rigore contro i bergamaschi di Bonacina), la Primavera granata torna a tuffarsi nel Campionato. Domani mattina, nel posticipo della 17° giornata, a Venaria arriva la Sampdoria di Enrico Chiesa.

In quella che è un’altra grande classica del calcio giovanile, che non vede il Torino perdere dal 2010, si affronteranno due tra le formazioni migliori del Girone A: i granata sono secondi, tre punti dietro alla capolista Fiorentina, mentre i blucerchiati sono in piena corsa Play-Off: quinta posizione, un punto dietro la Juventus. Nell’ultimo turno pre-Viareggio, giocatosi tra il 29 e il 31 febbraio, Longo ha vinto 0-3 a Bologna, mentre Chiesa ha demolito sul terreno amico dell'”Andersen” il Varese per 4-0.

All’andata, l’affermazione netta del Torino a Genova: 0-3, con reti di Lescano, Rosso e Graziano. I granata dovranno cercare di replicare quell’ottima prestazione, mostrando capacità e maturità nel voltare pagina dopo la mezza delusione viareggina: la partita sarà impegnativa e non ammetterà un atteggiamento che non sia quello della massima concentrazione e determinazione. La formazione blucerchiata, che non ha partecipato alla Viareggio Cup, è fresca e riposata (pure se anche il Torino ha potuto preparare la partita con calma, avendo giocato l’ultima partita il 10 febbraio) e vanta giocatori interessanti, come il centravanti Oneto, nel giro della Nazionale Under 19, e l’esterno destro Addiego Mobilio, molto veloce e tecnico.

La partita sarà interessante e metterà contro due formazioni di ottimo livello: ci si attende dai granata una prestazione matura, che permetta loro di voltare definitivamente pagina. I ragazzi di Longo scenderanno in campo conoscendo già il risultato di Modena – Fiorentina: sarà importante rimanere attaccati ai viola, in vista dello scontro diretto alle “Due Strade” di Firenze di sabato prossimo.

Potrete seguire la partita, che sarà trasmessa in TV dai canali Rai Sport, come sempre su queste colonne, con la diretta scritta a partire dalle 11 e gli approfondimenti post-partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy