Euro U19 Francia-Italia 4-0: azzurrini sconfitti, Edera entra nella ripresa

Euro U19 Francia-Italia 4-0: azzurrini sconfitti, Edera entra nella ripresa

Nazionali / La compagine di Vanoli crolla sotto i colpi della squadra di Batelli, decisamente più esperta

Il movimento giovanile italiano ha scritto un piccolo pezzo di storia: il secondo posto all’Europeo Under 19 deve far ben sperare. Allo stesso tempo però la sconfitta contro la Francia sia da monito per i club nostrani: i colleghi d’Oltralpe vantavano diversi giocatori con parecchi minuti da professionista nelle gambe. Qui da noi, è di fatto il contrario con tanti azzurrini che – esordi a parte – ha praticamente sulle spalle le sole esperienze in Primavera.

Tra le fila granata, per addentrarci nel nostro particolare, abbiamo visto Simone Edera destreggiarsi nella ripresa. Ma a poco o nulla è servito il suo ingresso, con la Francia che aveva archiviato la pratica da un pezzo, per poi arrotondare ancor meglio il risultato nel finale.

Resta la bella esperienza, resta la grande cavalcata e dovrà restare anche il monito per le società: per una Nazionale (di categoria e non) più competitiva, occorre dare maggior fiducia ai prodotti del proprio vivaio.

FRANCIA-ITALIA 4-0
Marcatori: 6′ Augustin (Francia U19), 19′ Blas (Francia U19), 82′ Tousart (Francia U19)
Arbitro: Aliyar Aghayev (Azerbaigian), 90+2′ Diop (Francia U19)

FRANCIA U19 (4-4-2): Bernardoni; Michelin, Onguene, Diop, Maouassa; Blas, Poha, Tousart, Mbappé; Harit, Augustin. A disp. Braat, Kwateng, Boscagli, Gelin, Aye, Thuram, Fuchs. All. Batelli.

ITALIA U19 (4-4-2): Meret; Vitturini, Romagna, Coppolaro, Dimarco; Ghiglione, Barella, Locatelli, Picchi (46′ Cutrone); Favilli, Minelli (56′ Edera). A disp. Zaccagno, Cassata, Pezzella, Pontisso, Panico. All. Vanoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy