Final Eight, finale scudetto Primavera, Torino – Lazio: granata campioni d’Italia!

Final Eight, finale scudetto Primavera, Torino – Lazio: granata campioni d’Italia!

Fine a Chiavari / Scudetto al Toro dopo una lunga sequenza ai rigori

Commenta per primo!

Si rimane sull’1-1 tra Torino e Lazio anche al termine di due tempi supplementari per cuori forti, pieni di emozioni.

OCCASIONI DA ENTRAMBE LE PARTI – Due le occasionissime per parte: nei laziali vanno vicini al gol Palombi (bravissimo Zaccagno a uscire su di lui) e Rossi, sul cui diagonale, negli ultimi minuti, è ancora bravissimo l’estremo difensore granata.

Nel Toro ci provano invece Danza, con un rigore in movimento dal limite dell’area dopo una caparbia azione di Morra, ed Edera, che coglie un clamoroso palo dopo una splendida azione personale.

I RIGORI SORRIDONO AI GRANATA – Per il secondo anno consecutivo la finale scudetto si decide ai rigori, ma questa volta i granata riescono a farcela e a cancellare il ko con il Chievo: nella Lazio sbagliano Palombi (traversa) e Pollace (bravissimo Zaccagno), nel Torino Debeljuh.

Penalty decisivo calciato da Edera e popolo granata in visibilio: nono scudetto di categoria, con un trofeo che mancava dal 1992. 

E ora può iniziare la festa!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy