Final Eight Primavera, Torino-Fiorentina 0-1: viola avanti, ma sotto di un uomo…

Final Eight Primavera, Torino-Fiorentina 0-1: viola avanti, ma sotto di un uomo…

Semifinali Scudetto, intervallo / I viola dominano in avvio e segnano con una punizione di Petriccione, poi sale in cattedra il Toro Rosso che fa espelle il viola Papini

 

Torino e Fiorentina si giocano tutto in una partita. Davanti a una rappresentanza rumorosa  di tifosi del Toro, le due squadre scendono in campo in una calda serata a Chiavari e si capisce subito che non sarà una partita facile. Pronti, via e Zaccagno si deve superare su Minelli. Arriva poi una fucilata di Gondo, che si libera di Mantovani col fisico e arma il destro: palo pieno a portiere granata impotente. Il Torino prova a pungere in ripartenza ma il pallino è in mano ai viola. Peralta e Minelli danno fastidio e si guadagnano due-tre punizioni dal limite. In una di queste, il capitano viola spedisce la palla all’incrocio dei pali: è il vantaggio viola, certamente legittimato dalle precedenti occasioni da gol.

Prova a reagire il Toro, cercando di aggirare la difesa viola con l’azione dei due esterni. Al minuto 26 si fa vedere Rosso, pericolo pubblico numero uno per i viola: prima fa ammonire Papini, poi servito bene da Martino entra in area ma Mancini gli ribatte la conclusione in corner. Cinque minuti dopo, è Zenuni dal versante opposto a procurarsi una sorta di corner corto, ma nulla di fatto.

 Il Toro comunque ci prova, anche favorito da un calo di intensità viola, e guadagna campo. Al 40′ il solito Rosso se ne va in mezzo a due e viene fermato fallosamente da Papini: è il secondo giallo per il terzino viola, che se ne va piangendo. E’ l’episodio che può cambiare la partita. Prima dell’intervallo Guidi corre ai ripari togliendo Peralta per il terzino Masciangelo, poi Zenuni di testa impensierisce Bardini. Segnali che possono far confidare in un secondo tempo in cui ne vedremo delle belle…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy