Giovanili Torino: weekend delicato

Giovanili Torino: weekend delicato

Protagonista assoluta del weekend, anche stavolta, non può che essere la primavera del Torino: i ragazzi di Moreno Longo andranno a fare visita ad un Siena che, pur avendo ben 20 punti in meno dei granata e latitando nelle parti basse della classifica del proprio girone (è dodicesimo, con 8 punti in più del fanalino di coda Grosseto), è comunque…

Protagonista assoluta del weekend, anche stavolta, non può che essere la primavera del Torino: i ragazzi di Moreno Longo andranno a fare visita ad un Siena che, pur avendo ben 20 punti in meno dei granata e latitando nelle parti basse della classifica del proprio girone (è dodicesimo, con 8 punti in più del fanalino di coda Grosseto), è comunque temibile, soprattutto tra le mura amiche, ed ha ben figurato al Torneo di Viareggio, dove ha strapazzato il ben più quotato Genoa ai quarti di finale, per poi arenarsi solo in semifinale contro l’Anderlecht.

Sfida da non sottovalutare, insomma, per i granata, che faranno probabilmente a meno dell’acciaccato Vittorio Parigini (il recupero prosegue ma è ancora presto per tornare in campo), del lungodegente Mattia Aramu (più lento il ristabilirsi dell’infortunio al piede, ma presto anche lui tornerà), oltre alla possibilità della convocazione in prima squadra dell’esterno offensivo Willyan Barbosa e del regista, nonché capitano, Emanuele Gatto, relativamente alla quale Giampiero Ventura sceglierà solo oggi le proprie riserve. Ricordiamo, peraltro, che sabato 9 marzo la Primavera ospiterà la Juventus per il derby di campionato ed un po’ di turnover potrebbe anche fare bene ed aiutare a ricaricare le pile dopo Viareggio.

Appuntamento, dunque, domani, sabato 2 marzo, alle 14.30 allo Stadio di Colle Val d’Elsa (SI).

 

BERRETTI – In cerca di conferme importanti anche la Berretti (’95) granata: i ragazzi di Cristian Fioratti veleggiano da capolista, con quattro punti di vantaggio sulla Cremonese, e vogliono confermare il proprio trend positivo. Dopo la bella vittoria casalinga di sabato scorso contro il Pavia, il calendario ha riservato al Torino un’altra gara casalinga, stavolta contro l’Aurora Pro Patria, ottava forza del campionato. Appuntamento per questa sfida domani, sabato 2 marzo, alle 14.30 al ‘Don Mosso’, in Via San Marchese a Venaria.

 

ALLIEVI NAZIONALI – Non è il momento migliore per gli Allievi Nazionali (’96) del Torino: tallonati dalla Juventus, che li ha sconfitti nel derby ed ora ha un solo punto in meno, e sesti in classifica. Sicuramente ci si sarebbe aspettato qualcosa di più da questa formazione che, pur concedendo molto poco, patisce di un po’ di sterilità offensiva. I ragazzi di Roberto Fogli hanno avuto quindici giorni per riposare, dopo la sconfitta interna contro l’Empoli, ed ora andranno a fare visita ad una Sampdoria che, numeri alla mano, è alla portata, con ben 12 punti in meno in classifica. 

L’auspicio è che i ragazzi abbiano superato il momento di difficoltà e tornino a raggranellare punti: appuntamento domenica 3 marzo, alle 15.00, al Campo ‘3 Campanili’ di Bogliasco (GE) per scoprirlo.

 

ALLIEVI FASCIA B – Positivo, invece, il trend degli Allievi Fascia B (’97) del Torino: i ragazzi di Luca Mezzano sono in testa alla classifica, con due punti in più del Genoa ed un match rinviato per neve da recuperare. Questo weekend ospitano il Pavia, quinta forza del campionato, e sarà doveroso mantenere alta la concentrazione: appuntamento domenica 3 marzo alle ore 12.00 al ‘Don Mosso’, in via San Marchese, a Venaria.

 

GIOVANISSIMI NAZIONALI – Il cammino trionfale dei Giovanissimi Nazionali (’98) granata incrocia, come per gli Allievi B, i lombardi del Pavia, strapazzati per 4-0 all’andata fuori casa. La squadra di Andrea Menghini necessita di poche conferme, con le 18 vittorie su 19 gare, ma è comunque importante continuare a fare bene, visto che la Juventus, seconda in classifica, tiene il passo ed è separata di ‘soli’ 6 punti. Bene sarebbe mantenere questo distacco in previsione del prossimo 7 aprile, quando i ragazzi del Torino saranno di scena nel derby allo Juventus Center di Vinovo.

Appuntamento, dunque, domenica 3 marzo alle ore 11.00 presso il ‘Rapid’ di Via Osoppo 3, a Torino.

 

Diego Fornero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy