Giovanili Toro, il bilancio di metà stagione: Under 17, una crescita costante

Giovanili Toro, il bilancio di metà stagione: Under 17, una crescita costante

Verso il 2019 / La squadra di Sesia, dopo un avvio complicato, non perde da settembre

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Non può che essere positivo il bilancio del 2018 dell’Under 17. Dopo un inizio di campionato condizionato da un periodo di adattamento fisiologico, i giovani granata allenati da mister Marco Sesia hanno ingranato e da tre mesi sono in serie positiva. La crescita è evidente sia a livello di risultati, che a livello fisico e tattico: ora che stanno arrivando anche i goal della prima punta Tordini, mister Sesia ha tutti i presupposti per guardare con positività a questo 2019 che è appena iniziato.

ADATTAMENTO E CRESCITA – L’Under 17 ha mantenuto praticamente 9 giocatori su 11 della squadra dello scorso anno. I ragazzi però, hanno accusato un po’ il gap fisico nel salto di categoria, soffrendo il ritiro iniziale e le nuove metodologie di allenamento. Passato il primo mese, in cui sono arrivati 6 punti in 6 partite con una sola vittoria, i giovani granata hanno inanellato una serie di 5 vittorie ed 1 pareggio in 6 partite e ora sono in piena corsa per tutti gli obiettivi. La crescita è cominciata prima di tutto nel collettivo, in quel gruppo che è cresciuto lavorando insieme, com’è abituato a fare da qualche anno. La conseguenza naturale è stata la crescita dei singoli, che l’anno prossimo sperano nel passaggio a Berretti e Primavera.

ELEMENTI IN PROSPETTIVA – L’ossatura centrale della squadra ha buonissime prospettive per quello che riguarda il futuro. L’anno prossimo si apriranno le porte della Berretti ma soprattutto della Primavera e ci sono almeno 4 ragazzi a cui Coppitelli può già guardare con grande interesse. Parliamo dell’ossatura composta dal portiere Szymon Matysiak, passando per il difensore centrale Christian Celesia e il centrocampista Massimo Tesio per finire all’attaccante Daniele Favale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy