Giovanissimi Toro: niente bis al Gusella, fatali i quarti

Giovanissimi Toro: niente bis al Gusella, fatali i quarti

Brasile fatale per i giovani granata dei Giovanissimi Nazionali, che hanno appena perso la speranza di bissare il successo dello scorso anno al ‘Memorial Gusella’. Se l’anno scorso ai ragazzi del ’97 allenati da Roberto Fogli riuscì l’impresa, eliminando la Pro Vercelli ai quarti, lo Spartak Mosca in semifinale e lo Stella Rossa Belgrado in finale, quest’anno…
Brasile fatale per i giovani granata dei Giovanissimi Nazionali, che hanno appena perso la speranza di bissare il successo dello scorso anno al ‘Memorial Gusella’. Se l’anno scorso ai ragazzi del ’97 allenati da Roberto Fogli riuscì l’impresa, eliminando la Pro Vercelli ai quarti, lo Spartak Mosca in semifinale e lo Stella Rossa Belgrado in finale, quest’anno i sogni granata impattano già ai quarti, conquistati ieri sera con la vittoria decisiva per 1-0 sui giapponesi ‘AC Azzurri’: si è appena conclusa, infatti, la gara che ha visto il Torino soccombere per 2-0 ai brasiliani del Vasco da Gama.
Una squadra ben messa in campo quella opposta ai granata, contro la quale i ragazzi di Menghini non sono riusciti ad incidere: ora ci si torna a concentrare sul cammino in campionato, che vede i ’98 protagonisti assoluti e capolista del proprio girone.

Diego Fornero

(foto Capirossi)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy