Giudice Sportivo Primavera: diffidati Candellone e Cassata nel Derby

Giudice Sportivo Primavera: diffidati Candellone e Cassata nel Derby

Le sentenze / Nessun giocatore qualificato per le due la stracittadina, ma due giocatori arrivati all’ottava ammonizione

Giudice Sportivo

Si avvicina la semifinale delle Final Eight per il Torino, che dovrà vedersela contro i cugini della Juventus: nel frattempo, il Giudice Sportivo ha emesso il comunicato in cui risultano gli squalificati. Non sono presenti nomi né del Toro né dei bianconeri, ma entrambe le squadre hanno due diffidati: tra i granata c’è Candellone all’ottava ammonizione, nella Juventus troviamo invece Cassata.

DI SEGUITO LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO PRIMAVERA:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

KRESIC Anton (Atalanta): per avere, al 47° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

TULISSI Tiziano (Atalanta): per avere, al 47° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, assunto un atteggiamento irrispettoso ni confronti di un Assistente.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE

GIULIANO Simone (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione).

MOSTI Nicola (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

BRUNI Leonardo (Empoli)

MACHIN DICOMBO Jose (Roma)

MERONI Andrea (Empoli)

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

CANDELLONE Leonardo (Torino)

CASSATA Francesco (Juventus)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy