La Coppa Italia al cielo: Torino Primavera, il Milan rievoca dolci ricordi

La Coppa Italia al cielo: Torino Primavera, il Milan rievoca dolci ricordi

Verso il match / Il precedente di quest’anno al “Mamma Cairo”, tuttavia, incoraggia i rossoneri di Lupi

di Redazione Toro News

Una Coppa Italia al cielo: è questo il primo ricordo che torna in mente parlando del confronto tra le squadre Primavera di Torino e Milan. Il 6 e il 13 aprile 2018, i granata di Coppitelli sconfissero i rossoneri sia nella finale di andata (2-0 davanti a un Filadelfia ribollente di entusiasmo) sia in quella di ritorno (0-1 davanti alle migliaia di spettatori di San Siro). L’ottava Coppa Italia Primavera della storia granata giunse al termine di una cavalcata entusiasmante che aveva visto i granata eliminare, tra le altre, anche Genoa, Juventus e Roma. Un’impresa storica vera e propria della squadra di Coppitelli, esaltata dai gol di Rauti, Butic e Borello. Sei mesi dopo rossoneri e granata tornano ad affrontarsi in una gara ufficiale: sarà sabato alle 17, in uno scenario molto particolare come lo stadio “Franco Ossola” di Varese.

AL “MAMMA CAIRO” – E il ricordo della finale di Coppa Italia sarà vivido nelle menti di chi scenderà in campo, perchè da una stagione all’altra Milan e Torino hanno cambiato ma non troppo. Sia per i granata che per i rossoneri, sei undicesimi delle formazioni titolari della finale di ritorno di aprile sono ancora in squadra. Le società hanno quindi optato per un rinnovamento che non ha stravolto lo zoccolo duro dei rispettivi gruppi, anche perchè l’anno scorso gli stessi gruppi erano relativamente giovani in quanto a età media, e questo ha favorito un certo tipo di continuità. Anche gli allenatori sono rimasti gli stessi, Coppitelli per il Toro e Lupi per il Milan. Quest’anno si sono ritrovati faccia a faccia nel tradizionale appuntamento agostano del “Mamma Cairo”. E’ finita 2-3: reti granata di Kone e Djoulou, mentre il Milan è andato a segno con Haidara, Capanni e Olzer su punizione all’ultimo secondo. L’avvio di campionato dopo quattro partite ha sorriso più al Toro (7 punti) che al Milan (3 punti). Sabato un capitolo importante per i granata, che puntano alle prime posizioni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy