Longo: ”Partiti col piede giusto”

Longo: ”Partiti col piede giusto”

Ai nostri microfoni nel dopo gara si è presentato Moreno Longo, tecnico della Primavera granata. Queste le sue dichiarazioni a ‘caldo’: ”Sono contento della prova di questa sera perchè, al…
Ai nostri microfoni nel dopo gara si è presentato Moreno Longo, tecnico della Primavera granata. Queste le sue dichiarazioni a ‘caldo’: ”Sono contento della prova di questa sera perchè, al di la del risultato, i miei ragazzi sono scesi in campo per fare gioco. A volte queste partite le vinci facendo dei tiri uno dopo l’altro, ma giocando male senza esprimere un buon calcio. Oggi invece sono stati tutti molto attenti ad applicare in campo le cose che proviamo in allenamento Sono soddisfatto, è stato un buon inizio, mi sono piaciuti tutti soprattuto perchè in queste condizioni climatiche non è facile fare del bel calcio”.

Su Menga il tecnico granata non ha dubbi: ”E’ sicuramente un ottimo giocatore e ha dato il suo contributo. Domani tornerà in prima squadra anche se devo dire che non mi dispiacerebbe tenerlo con noi per il resto del torneo, chissà magari blocchiamo il treno per Torino…(ride, ndr). Ma la squadra tutta si è dimostrata vogliosa e determinata, abbiamo iniziato col piede giusto un torneo importante e vogliamo fare bene”.

Qualche preoccupazione l’ha destata Abou Diop, uscito a metà del primo tempo. Il ragazzo ha però subìto una semplice botta e in via precauzionale è stato sostituito.

Parole di apprezzamento anche per l’altro belga, Nathan Kabasele: ”Sì, mi è piaciuto molto, si vede che è un ragazzo che ha qualità, ha solo bisogno di tempo per integrarsi pienamente nel nostro gioco ma sono sicuro di poter contare al piu presto su di lui”.

 

Abbiamo intervistato anche il tecnico dell’Honefoss, il portoghese Luis Pimenta: ”Nonostante il risultato sono soddisfatto perchè i ragazzi sono molto giovani (quasti tutti dei ’95 e qualche ’96 e ’97, ndr). Siamo venuti qui per metterci alla prova con squadre che sappiamo essere superiori di noi. Il Torino è un’ottima squadra, ha dimostrato il proprio valore e sono rimasto impressionato da Menga che come esterno destro ha fatto molto bene e dalla visione di gioco di Gatto che mi è sembrato un ottimo centrocampista”.

 

Diego Fornero
(foto Fornero)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy