Mondiali Under 17, si parte: riflettori su Parigini

Mondiali Under 17, si parte: riflettori su Parigini

Campionati del Mondo: nulla di più esaltante per un giocatore di calcio, anche per un giovane classe ’96 alle prese con l’edizione Under 17 del Mondiale, nella cornice spettacolare degli Emirati Arabi Uniti.
Campionati del Mondo: nulla di più esaltante per un giocatore di calcio, anche per un giovane classe ’96 alle prese con l’edizione Under 17 del Mondiale, nella cornice spettacolare degli Emirati Arabi Uniti.
Proprio oggi, alle 18 (ora italiana) sarà il momento dell’esordio della Nazionale di Daniele Zoratto, che vedrà, tra gli altri, protagonista il giovane granata, ora in prestito alla Juve Stabia, Vittorio Parigini. Primo avversario, la temibile Costa d’Avorio dei “baby-elefanti”, campioni d’Africa in carica.
Ricordiamo che gli azzurrini arrivano negli Emirati Arabi forti del titolo di vice-campioni europei, fermati soltanto in finalissima dalla Russia lo scorso 17 maggio (allora fu la roulette dei rigori a negare ai ragazzi di Zoratto la gioia del titolo, nonostante la rete di Parigini).
L’ultima apparizione azzurra ai mondiali di categoria, 4 anni orsono in Nigeria, terminò ai quarti di finale: allora in campo c’erano i vari El Shaarawy, Perin, Bardi, Fossati, Crisetig… ragazzi oggi stabilmente inseriti nel calcio professionistico. La speranza, ovviamente, è che possa accadere altrettanto ai ragazzi oggi in campo, compreso il “nostro” Vittorio.

Appuntamento, dunque, alle 18 odierne per Italia – Costa d’Avorio, gara di esordio di questo Mondiale Under 17, il tutto in diretta su RaiSport 2 ed Eurosport: in bocca al lupo!

Diego Fornero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy