Primavera / Fiorentina-Torino 1-4, Coppitelli: “La strada è quella giusta”. E su Lyanco..

Primavera / Fiorentina-Torino 1-4, Coppitelli: “La strada è quella giusta”. E su Lyanco..

Il tecnico granata commenta così la bella vittoria di Firenze

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Al termine di Fiorentina-Torino 1-4, abbiamo intervistato il tecnico granata Federico Coppitelli, che parla così ai nostri microfoni: “Complessivamente bisogna fare i complimenti ai ragazzi, la Fiorentina è molto forte e fare una partita così è sinonimo che siamo sulla strada giusta. Dobbiamo ancora fare tanto, ma se facciamo le cose bene come oggi possiamo fare un buon campionato. Ogni domenica si ricomincia da capo, il valore dell’avversario come abbiamo visto è sempre alto”.

Primavera, Fiorentina-Torino 1-4: un fenomeno a Firenze, si chiama Millico

Una parola, poi, sul man of the match Millico: “In generale, Vincenzo oggi si merita la palma di migliore in campo, ma i due gol su calcio piazzato vengono da una giocata di Rauti. Abbiamo dato l’idea di essere sempre pericolosi, è quello che avevo chiesto. Il risultato è stato comunque condizionato dall’espulsione, perché bisogna essere onesti e tra noi e loro non c’è questo dislivello. La squadra ha fatto vedere di avere un’idea e di poter essere sempre pericolosi, e anche il rinforzo di Lyanco ci ha aiutato”.

Su Lyanco e il derby della prossima settimana, infine: “Il livello di Lyanco lo sappiamo tutti. Dobbiamo essere solo contenti se riusciamo ad essergli utili nel recupero. Per lui è stato un test attendibile, perché Sottil e gli altri sono giocatori importanti. Non ha giocato contro una squadretta, ma è stato un test importante. Derby? Dobbiamo essere sereni e fare il nostro percorso, quest’anno il campionato è livellato verso l’alto, rispetto all’anno scorso le squadre sono tutte preparate e non c’è partita prevedibile. Se sbagli, ti fanno male. Testa alla prossima, da dopodomani penseremo al derby”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14003131 - 2 mesi fa

    Grandi! Bravi ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy