Primavera: la Coppa Italia è un obiettivo vero

Primavera: la Coppa Italia è un obiettivo vero

Oggi 14.30 i ragazzi di Longo in campo contro il Genoa per gli ottavi, se passano giocheranno il derby

Youth League, Torino, Primavera, Esultanza Giovani

Impegno molto importante quello odierno per la Primavera di Moreno Longo: dopo aver pareggiato sul campo della capolista Entella, i ragazzi infatti sono attesi dal match valido per gli ottavi di Coppa Italia, in programma alle ore 14.30, al Don Mosso di Venaria. I granata affronteranno il Genoa, formazione che occupa l’ottava piazza in classifica ma comunque pericolosa; nel match giocato poco più di un mese fa e valido per il campionato la sfida è stata combattuta ed i rossoblù erano addirittura passati in vantaggio, il risultato era poi stato ribaltato da Debeljuh e Candellone e la partita si era chiusa sul 2-1 per i granata. I turni ad eliminazione diretta sono inoltre sempre una variabile a sé e quindi sarà bene scendere in campo con la giusta determinazione e cattiveria agonistica, per avanzare in questa competizione che diventa parecchio importante nella stagione del Torino, per vari motivi.

Longo, Primavera, Supercoppa
Moreno Longo festeggia la vittoria della Supercoppa: è il secondo trofeo in pochi mesi

Per prima cosa, è chiaro come Longo ed i suoi ragazzi vogliano continuare a stupire e proseguire il percorso che li ha già portati a sfiorare uno Scudetto, vincerlo l’anno successiva, bissare con la Supercoppa Primavera e partecipare alla Youth League: avanzare il più possibile in tutte le competizioni è quasi un “obbligo” per una formazione come quella granata, che non è certamente già sazia di alzare trofei. Inoltre il Torino è la squadra che nella sua storia ha vinto più Coppe Italia Primavera, ben sette (seconda l’Inter, che l’ha alzata cinque volte), la maggior parte delle quali risale però agli anni ’80: tornare a trionfare in una competizione che manca dal 1998/1999 sarebbe un successo non da poco per Longo, che accrescerebbe il suo ruolo storico nel settore giovanile granata.  Infine, c’è una terza forte motivazione a spingere la Primavera del Toro a desiderare fortemente il successo contro il Genoa: il premio in palio per chi supera questo Ottavo di finale è infatti la Juventus, ai quarti. Ecco che allora i giovani granata potrebbero regalarsi un altro derby trionfando contro i rossoblù, componente da non sottovalutare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy