Primavera, le pagelle di Fiorentina-Torino 1-4: Lyanco, sensazioni positive

Primavera, le pagelle di Fiorentina-Torino 1-4: Lyanco, sensazioni positive

Il brasiliano dimostra di essere sulla buona strada per il completo recupero. Ottimi anche Rauti e Gilli, fenomenale Millico

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Una bellissima vittoria, su un campo difficile contro una grande squadra: questa la sintesi di Fiorentina-Torino Primavera, Una prova di maturità importante per i granata di Coppitelli, con la premiata ditta Rauti e Millico decisva: il primo crea, il secondo finalizza, confermandosi il bomber di questa squadra con una tripletta fuori dal comune. Bene anche Lyanco, che dimostra buona gamba.

GEMELLO 6: risponde subito bene ai tentativi viola, non facendosi sorprendere. La difesa filtra bene, ma quando è chiamato in causa si fa trovare pronto. Non può nulla sul gran gol viola.

GILLI 7: dalla sua parte c’è Sottil, un avversario che il terzino conosce molto bene. Annullarlo è impossibile, ma non limitarlo – e Gilli ci riesce con ottimi risultati. Prova importante e di sostanza.

FERIGRA 7.5: parlare di esperienza per un ragazzo della Primavera potrebbe sembrare fuoriluogo, ma l’ex della gara dimostra una sicurezza fuori dal comune. Corona la grande prestazione con il gol del 4-1.

LYANCO 6.5: la tecnica e l’intelligenza tattica sono ovviamente di un’altra categoria, ma oggi era importante soprattutto mettere ossigeno nelle gambe e la missione è compiuta. Il break di 70 metri nel primo tempo è impressionate. I segnali per Mazzarri sono buoni.

Primavera, Fiorentina-Torino 1-4: Millico show, partita perfetta dei granata

SAMAKE 6.5: non spinge quasi mai, ma è apprezzabile la sua concentrazione in fase difensiva. Copre bene e non si fa sorprendere, pur senza acuti (43′ st ENRICI sv)

ADOPO 6: la qualità è indubbia, ma il francese può ancora crescere nell’intensità di gioco. Al 42′ va vicinissimo al tris, quando incoccia con la testa il cross di Kone prendendo il palo. Deve imparare a restare di più nel vivo del gioco. (43′ st ISACCO sv)

ONISA 6: il regista granata alterna buoni tocchi a momenti in cui è un po’ fuori dal gioco. Il Toro gioca molto in contropiede e il suo contributo ne risente, ma in copertura è puntuale e preciso.

DE ANGELIS 7: è la variabile impazzita del centrocampo granata, portando palla con qualità e velocità. Guida i contropiedi granata e lo fa con il giusto tempismo e tecnica invidiabile. Come sempre tra i migliori.

KONE 6.5: i suoi movimenti a rientrare sul mancino fan saltare il banco in più di un’occasione, spezzando per via centrali le catene del muro viola. E’ ormai una certezza.

MILLICO 8: è il migliore, e non solo per la tripletta strepitosa che lo corona capocannoniere. Muove la palla con velocità, e quando ce l’ha sul destro sono guai per la difesa viola. Trasforma il rigore dell’1-0 con la consueta freddezza e s’inventa una parabola magica per il 2-0 su punizione. Nella ripresa corona la prova con la tripletta personale infilando la sfera sotto il sette con un tiro impressionante. L’affinità con Rauti, poi, sta migliorando partita dopo partita. Unstoppable. (38′ st DJOULOU sv)

RAUTI 7: lui crea, il compagno di reparto finalizza. Il primo spunto arriva al 12′, quando costringe al fallo il portiere viola guadagnandosi il rigore del vantaggio. E’ il grande protagonista del raddoppio, quando costringe al fallo da rosso Antzoulas e apparecchia la mattonella per il destro magico di Millico. Si muove come un dannato, portando via l’uomo con i suoi tagli. Fondamentale per il gioco di Coppitelli e per questo Toro (33′ st PETRUNGARO 6: entra con voglia di mettersi in mostra, e lo fa discretamente)

COPPITELLI 7: prepara una partita di sostanza e qualità, mettendo in campo una squadra mentalmente e tatticamente preparata a soffrire e colpire in contropiede. L’affinità tra Rauti e Millico sta migliorando e si vede la sua mano in questo. Gran merito di questa importante vittoria è sua.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. toroDOC - 1 mese fa

    … e se mettessimo Coppitelli in prima squadra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Nicastri - 2 mesi fa

    Bravissimi ragazzi!
    Lyanco: ti aspettiamo prestissimo in prima squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14003131 - 2 mesi fa

    Grandi… bravo mister e bravi tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Carlin - 2 mesi fa

    GRANDI RAGAZZI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy