Primavera / Le Pagelle di Fiorentina – Torino: Edera pennella ma non basta

Primavera / Le Pagelle di Fiorentina – Torino: Edera pennella ma non basta

Primavera, Fiorentina – Torino 3-2: le pagelle / La difesa balla, il centrocampo fatica; i migliori sono gli esterni

Ecco le nostre pagelle ai ragazzi di Moreno Longo dopo la sconfitta sul campo della Fiorentina. I migliori sono gli esterni d’attacco, Rosso ed Edera, che nel primo tempo fanno vedere i sorci verdi alla Fiorentina: per il mancino c’è anche un gol capolavoro. I difensori sbagliano troppo, a centrocampo Petriccione e Diakhatè vincono su Proia e Lenoci, Morra è cinico come sempre.

ZACCAGNO 6,5: non sbaglia nulla fino al terzo gol di Petriccione: sul destro del centrocampista viola (peraltro un’ottima conclusione) è completamente sorpreso e non prova nemmeno a tuffarsi. Fino ad allora, ha dato un’impressionante sicurezza a una difesa in costante sofferenza nella ripresa.

TROIANI 5,5: dalle sue parti gravita Minelli, uno dei pezzo pregiati della squadra viola, già convocato in Prima Squadra da Montella. Il duello lo vede reggere nel primo tempo, ma nella ripresa va anche lui in difficoltà.

BONIFAZI 5,5: l’espulsione di Gondo gli leva un bel problema, ma alterna ottime giocate ad errori banali. E se nella ripresa la difesa sbaglia partita, lui è certamente coinvolto.

MANTOVANI 5,5: ok nel primo tempo, anche il difensore goleador si fa sommergere all’inizio del primo tempo dalla pressione viola, fino all’espulsione diretta: abbatte Minelli, lanciato in porta.

PROCOPIO 6: troppo penalizzato in occasione del rigore: assolutamente non sembra essere intervenuto in maniera scorretta. Peccato perché nel primo tempo aveva fatto molto bene, in coppia con Rosso sulla sinistra: una catena che tornerà utile al Toro.

PROIA 5,5: la differenza di passo con Petriccione è evidente. Il centrocampista granata non riesce a dare le giuste geometrie e il centrocampo non riesce nemmeno a fare “filtro” nella ripresa: ma è tutta la squadra che ha sbagliato partita nel secondo tempo. Ci prova con una cavalcata personale: conclusione con la “punta” del piede destro fuori di poco.

LENOCI 5,5: bene quando ha il pallone tra i piedi, meno quando deve contenere. L’esclusione di Graziano per motivi regolamentari (non si possono portare in distinta più di tre fuoriquota, e Longo ha scelto Danza, Rosso e Morra) gli dà qualche opportunità in più: riesce a far girare la palla discretamente nel primo tempo, sparisce insieme agli altri nella ripresa. Dalla sua parte il cross che origina il gol dell’1-0 Toro.

EDERA 7: poco da dire, il gol sul finire del primo tempo testimonia la qualità cristallina contenuta nel suo piede sinistro. Un colpo da campione, peccato che poi risulti inutile… (st 32′ DANZA 5,5: ha sul piede l’occasione per trovare il 3-3 a pochi minuti dal termine, ma sparacchia alto: un errore che pesa. Ora aspetta la “prima” da titolare”.)
MORRA 6,5: cinico come pochi nel primo tempo: due palle buone in area, due gol, uno annullato per fuorigioco. Nella ripresa, la squadra non riesce a supportarlo e là davanti predica nel deserto.

LESCANO 6: oggi non si vede troppo, neanche nel periodo migliore della squadra. Pur senza entusiasmare però libera Edera per il gol capolavoro e “spizza” per Morra in occasione del gol che sblocca il risultato, entrando così nelle azioni dei gol. Penalizzato dall’espulsione di Mantovani perché è lui a dover fare spazio a Dalmasso per sostituire l’espulso. (st 6′ DALMASSO 5,5: entrato nella ripresa per colmare il vuoto lasciato dall’espulso Mantovani, non ci riesce granchè: sbaglia molto, va in difficoltà e quasi regala un gol alla viola)

ROSSO 7: nel primo tempo, da solo, spacca in due la difesa viola e mette ripetutamente in difficoltà Zanon. Nella ripresa, è costretto a dar manforte in fase difensiva, fino all’uscita dal campo: questo gli impedisce di aver la lucidità giusta per ripartire. (st 32′ CANDELLONE 6: prova a dare vivacità all’attacco granata e in parte ci riesce, ma quando entra lui l’inerzia del match è a favore dei viola)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy