Primavera, Torino-Genoa: Coppitelli cambia il centrocampo, Damascan con Mazzarri

Primavera, Torino-Genoa: Coppitelli cambia il centrocampo, Damascan con Mazzarri

Primavera / Il tecnico granata pensa a qualche cambiamento dopo la sconfitta di Palermo: dentro Onisa e Murati, fuori Isacco e Adopo

di Nicolò Muggianu

Coppitelli cambia in vista di Torino-Genoa. Questa sera alle ore 19.00 torna il campionato Primavera 1 e lo fa con una sfida che si pronostica combattuta. L’anticipo serale della 2° giornata vedrà opposte allo Stadio Filadelfia il Torino e il Genoa. Due squadre ferite chiamate a riscattarsi dopo una prima giornata deludente. Esordio in campionato che ha portato una sconfitta esterna per la formazione granata, uscita ridimensionata da Palermo dopo il deludente 3-2 finale. “Siamo stati superficiali – ha dichiarato a fine gara il tecnico granata Federico Coppitelli ai microfoni di Torino Channel –  Stiamo facendo l’opposto di quello che dobbiamo fare“.

IL MATCH – Questa sera la possibilità di invertire la rotta, con l’aiuto e il calore del pubblico di casa. Per farlo però bisognerà battere il Genoa: formazione attrezzata, ma anch’essa reduce da una sconfitta all’esordio in campionato (1-2 contro l’Atalanta). Per farlo Coppitelli potrebbe aver bisogno di cambiare qualcosa rispetto allo scorso fine settimana. In difesa dovrebbe essere confermata la linea a quattro composta da Ambrogio, Ferigra, Capone (in ballottaggio con Bianchi) e Gilli a copertura dell’estremo difensore Gemello. I cambi potrebbero arrivare a centrocampo, con gli innesti di Murati e Onisa che dovrebbero prendere il posto di Isacco e Adopo. A completare il terzetto in mediana uno tra De Angelis e lo stesso Adopo, che scalpita per avere un’altra chance dal primo minuto. In attacco invece, oltre al confermatissimo Millico – protagonista assoluto nella gara d’esordio -, è duello tra Rauti e Djoulou nel ruolo di prima punta davanti a Kone. Assente invece il moldavo Damascan, che resterà a disposizione della prima squadra di Mazzarri dopo l’infortunio di Iago Falque.

L’AVVERSARIO – Risposte in arrivo anche dalla squadra ospite, che dovrebbe affidarsi alle giocate dell’ex attaccante del Torino Flavio Bianchi per mettere in difficoltà la retroguardia granata. In difesa confermati Raggio e Zanoli, a centrocampo probabile terzetto formato da Karic, Pina Nunes e Rovella. Si prospetta dunque un incontro equilibrato, con due squadre desiderose di muovere al più presto i primi passi in classifica. Appuntamento alle ore 19.00 presso lo Stadio Filadelfia allora, con un Toro desideroso di trovare i suoi primi tre punti di fronte al proprio pubblico.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-GENOA, CAMPIONATO PRIMAVERA 1:

Primavera Torino: Gemello, Ambrogio, Ferigra, Capone (Bianchi), Gilli; Murati, Onisa, De Angelis (Adopo); Kone; Millico, Djoulou (Rauti). All.: Federico Coppitelli

Primavera Genoa: Russo; Piccardo, Raggio, Zanoli (Bellich), Candela; Karic, Pina Nunes, Rovella; F. Bianchi, Petrovic (Ventola), Micovschi. All.: Carlo Sabatini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy